10 curiosità che non ti aspetti su Hermès

Tutte le curiosità e i dettagli sulla nota casa di moda francese Hermès, leader mondiale nella realizzazione di articoli di pelletteria, accessori, gioielli e tanto altro!

da , il

    Ti sveliamo le 10 curiosità che non ti aspetti su Hermès, tutti i dettagli più interessanti della nota casa francese di moda. Il suo nome ci porta subito alla memoria le splendide borse e le fantasie coloratissime dei foulard in seta ma quando è stata fondata la maison? E cosa significa esattamente il termine Hermès? Seguici per scoprirlo!

    Nome

    Gli articoli del brand sono tra i più desiderati dalle donne, appassionate soprattutto delle borse e dei celebri foulard ma ti sei mai chiesta cosa significa Hermès? Il nome della maison evoca il dio greco dei messaggeri e del commercio.

    Settori di pertinenza

    Il marchio è leader internazionale nella realizzazione di articoli di pelletteria, borse e accessori per l’alta moda e il prêt-à-porter ma la sua produzione riguarda anche i settori dell’arredamento, dei gioielli, dei profumi e le valigie di lusso.

    Fondazione della maison

    La nota maison Hermès venne fondata nel lontano 1837: in quell’anno, il sellaio Thierry Hermès, aprì nella capitale francese una bottega per bardature e finimenti da cavallo. Poco più di trent’anni dopo, i suoi successori spostarono la sede in rue du Faubourg-Saint-Honoré, ormai storica.

    Stores

    Il celebre marchio francese vanta negozi in tutto il mondo. Si contano oltre trecento punti vendita.

    Al passo coi tempi

    Il marchio Hermès è stato uno dei primi a lanciare un sito di e-commerce nel 2001.

    Borse iconiche

    Le borse iconiche della maison Hermès sono le celebri Kelly e Birkin che prendono il nome, rispettivamente, da Grace Kelly e Jane Birkin. La prima fu inizialmente progettata come borsa da sella per le battute di caccia mentre la seconda nacque dal desiderio di Jean-Louis Dumas, presidente di Hermès, di soddisfare l’esigenza dell’attrice di poter disporre di una borsa capiente e allo stesso tempo raffinata.

    Scatole arancioni

    Le famose scatole arancioni Hermès erano inizialmente color crema, arricchite da un bordo dorato. La tonalità vitaminica è nata dopo la seconda guerra mondiale, a causa di una carenza dei materiali originali.

    Foulard

    Il marchio Hermès è particolarmente noto per i suoi foulard, realizzati in tantissime fantasie multicolore. Ne sono un esempio i modelli della collezione di carrè Primavera-Estate 2015 del brand. Veri e propri must have sono i modelli con disegno Eperon d’Or, icona della maison, realizzato per la prima volta nel 1974 da Henry d’Origny.

    Fondazione

    La maison ha creato una Fondazione Hermès che premia i giovani del design: fondata nel 2008 dal presidente Pierre-Alexis Dumas, si occupa della promozione delle competenze artigianali tradizionali, la valorizzazione delle arti creative e il sostegno per l’istruzione e la formazione.

    Carrè

    Per concludere, ti sveliamo un’ultima curiosità: la lunghezza del filo necessario per realizzare 1.000 carrés Hermès è pari alla distanza tra la Terra e la Luna!

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati