Speciale Natale

8 eventi da non perdere durante il Festival di Venezia 2016

8 eventi da non perdere durante il Festival di Venezia 2016
da in Eventi, News Luxury, Venezia, Viaggi
Ultimo aggiornamento: Martedì 22/11/2016 09:35

    Biennale Architettura 2016

    Tutto pronto per il via della 73esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, e My Luxury è andata alla scoperta degli eventi da non perdere durante il Festival di Venezia 2016. Come ogni anno il Lido di Venezia sarà preso d’assalto dalle celebrità e dai curiosi sin dalla cerimonia d’apertura il 31 agosto, anche se quest’anno la cena di gala e il ricevimento non avranno luogo come segno di cordoglio per le comunità che sono state recentemente colpite dal terremoto. Fino al 10 settembre la vita della città lagunare sarà movimentata da un ricco calendario da non perdere, primo fra tutti la Biennale Architettura 2016 ai Giardini e all’Arsenale e in giro per la città. Vediamo anche le altre cose da non perdere!

    Tutti a casa di Luigi Comencini

    In occasione della serata di Pre-apertura della 73esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, la Sala Darsena al Lido darà vita alla celebrazione del centenario di Luigi Comencini, uno dei grandi maestri della commedia all’italiana. Durante la serata verrà proiettato il film restaurato “Tutti a casa”, e prima della proiezione, Thierry Fremaux, il Direttore dell’Institut Lumière di Lione, commenterà le nove “vedute” realizzate a Venezia dagli operatori del Cinématographe Lumière.

    Regata storica 2016

    Settembre è il mese della Regata Storica, uno degli eventi più attesi del calendario di Venezia. Domenica 4 settembre a partire dalle 16.00 si svolgerà l’edizione 2016 preceduto dal corteo storico e la presentazione degli equipaggi con la relativa benedizione.

    Arlecchino, Il servitore di due padroni

    Durante il Festival di Venezia 2016 si può approfittare per una serata al Teatro Goldoni per vedere una versione rivisitata del capolavoro goldoniano, fatta di maschere, colori, allegria, divertimento ed emozioni. E perchè non approfittarne anche per scoprire gli angoli segreti più belli della città?

    Fondation Louis Vuitton Building in Paris by Frank Gehry

    Altro evento a cui non mancare a Venezia durante la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica 2016 è l’esposizione dei passi fatti da Frank Gehry per la realizzazione della sede parigina della Fondation Louis Vuitton. Modelli e disegni della grande opera in vetro che prima di Venezia erano stati esposti a Parigi e Tokyo.

    Zaha Hadid exhibition

    In occasione della 15esima Mostra Internazionale di Architettura, il settembre veneziano da anche spazio a Zaha Hadid, il grande architetto iracheno scomparso improvvisamente questa primavera. Palazzo Franchetti ospita un tributo alle sue opere ripercorrendo i suoi 35 anni di attività, dai primi progetti fino a quelli ancora in fase di realizzazione.

    Musei al Chiaro di Luna

    Perchè non approfittare dell’apertura prolungata fino alle 23 del Museo Correr e di Palazzo Ducale per godere del loro percorso espositivo, magari dopo aver gustato un aperitivo su una delle terrazze più belle di Venezia?

    Capolavori ritrovati della collezione di Vittorio Cini

    Per gli appassionati d’arte, alla Galleria di Palazzo Cini, una casa-museo che custodisce le raccolte di Vittorio Cini, uno dei più importanti collezionisti del ’900 italiano, sono esposti al pubblico alcuni meravigliosi dipinti. Parliamo di opere di grandi artisti come per esempio Tiziano e Giambattista Tiepolo, i mostra fino a metà novembre.

    Peggy Guggenheim in Photographs

    Durante il Festival di Venezia 2016 via libera anche alla visita dei celebri ritratti fotografici di Peggy Guggenheim esposti alla Ikona Gallery di Campo del Ghetto. Una ventina di scatti ad opera di Gianni Berengo Gardin, Berenice Abbott, Man Ray, Gisèle Freundche e Roloff Beny, che hanno immortalano la collezionista americana durante la sua vita.

    1045

    Speciale Natale

    ARTICOLI CORRELATI