A Londra l’uovo di cioccolata più costoso al mondo per la caccia all’uovo di Fabergé

Sarà venduto all'asta il prossimo 20 marzo l'uovo di cioccolato creato da William Curley per la caccia all'uovo organizzata da Fabergè destinato a battere il record come il più costoso al mondo

da , il

    uovo cioccolato farberge

    L’uovo di Pasqua più costoso al mondo

    Ora è ufficiale: The Golden Speckled Egg è l’uovo di Pasqua senza gioielli più costoso al mondo. La creazione di William Curley, maître chocolatier tra i più illustri al mondo, ha stabilito il primato con la vendita avvenuta nel corso dell’asta benefica organizzata con la grande caccia all’uovodi Fabergè a Londra. La cifra finale è stata di 7mila sterline, circa 8.500 euro. A stabilire l’ufficialità è stato direttamente il Guinness World Records che ha dato la palma alla cioccolateria di Londra. L’uovo non solo è di grandi dimensioni ma è realizzato con i migliori ingredienti: il fortunato acquirente è Cyrus Vandrevala, investitore nel campo della tecnologia che porterà sulla tavola di Pasqua un uovo da record.

    Già nel momento della sua presentazione nel corso della caccia all’uovo organizzata da Fabergè si era chiarito l’intento: superare il record del mondo per l’uovo di cioccolato senza gioielli più costoso al mondo.

    Un particolare importante visto che spesso i dolci più esclusivi nascono dall’unione di ingredienti pregiati e gioielli preziosi che fanno alzare il prezzo.

    In questo caso il tentativo, più che riuscito, era quello di realizzare un tesoro di cioccolato: solo qualche foglia d’oro commestibile per renderlo più gradevole alla vista, ma a incidere sul costo finale sono state le materie prime e la maestria dei pasticceri.

    Cioccolato Amadei fatto con il cacao proveniente dalla regione di Chuao, in Venezale, caramello di Muscovado, cioccolata giapponese al wasabi, olio d’oliva e bacche di ginepro: tutti ingrendienti sapientemente miscelati in un mix di sapore unico.

    Per la sua realizzazione sono stati necessari tre giorni di lavoro da parte di sette pasticceri che hanno lavorato senza sosta, dando gusto e aspetto da record all’uovo. Una Pasqua davvero di lusso.

    William Cuttley tenta di battere il record del mondo con il suo uovo di Pasqua

    Un uovo di cioccolato che farà la gioia di tutti i golosi e di certo di chi potrà permettersi di partecipare all’asta dve sarà messo in vendita. La creazione di questo dolce da record porta la firma di William Curley, maître chocolatier nominato per cinque volte come il migliore di tutta l’Inghilterra dall’Academy of Chocolate ed è stato creato in occasione della caccia all’uovo organizzata da Fabergè a Londra per il prossimo 20 marzo. Nel corso dell’asta, organizzata per beneficenza, si tenterà di battere il record dell’uovo di solo cioccolata più costoso al mondo di mille sterline.

    L’evento organizzato da Fabergè unisce uno dei riti più noti nei paesi anglosassoni nelle celebrazioni pasquali, ma è stato pensato anche per rilanciare il marchio dopo l’apertura dello store nella capitale inglese.

    Per l’occasione la maison ha chiamato alcuni dei più noti gioiellieri e designer per la realizzazione di nuove uova Fabergé che verranno battute all’asta, tra cui l’uovo Pinguino Reale con cristalli Swarovski.

    A questi si aggiunge la dolce creazione da record, un enorme “Golden Speckled Egg”: l’uovo è tutto di cioccolato ed è ricoperto da foglie d’oro zecchino. Oltre alle dimensioni davvero notevoli per la sua realizzazione sono stati usati ingredienti ricercati e preziosi dal cioccolato fondente Amedei, al caramello di Muscovado, cioccolata giapponese al wasabi, olio d’oliva e bacche di ginepro.

    Da domani in tutta Londra saranno nascoste 200 uova a cui i cittadini dovranno dare la caccia, poi sarà la volta della grande asta del 20 marzo, dove saranno battute le uova più belle e costose. Compresa quella di cioccolato.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati