A Milano apre Château Monfort, l’hotel di lusso che si ispira al mondo delle fiabe

A Milano apre Château Monfort, l’hotel di lusso che si ispira al mondo delle fiabe

Nuovo indirizzo di lusso a Milano dove ha aperto i battenti l'hotel Château Monfort, struttura a cinque stelle della catena Planetaria Hotels nel cuore della città ispirata al mondo delle fiabe classiche

da in Hotel 5 Stelle, Hotel Di Lusso, Milano, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    Milano ha un nuovo indirizzo del lusso con l’apertura del Château Monfort, nuovo hotel a cinque stelle della catena Planetaria Hotels inaugurato il 17 gennaio nel cuore della città. A due passi da piazza San Babila la nuova struttura si ispira al mondo delle favole raccontando in ogni particolare delle camere e suite un mondo fatto di sogni. L’interpretazione originale di un lusso fiabesco porta la firma dell’architetto Sofia Gioia Vedani con la collaborazione dello studio FZI-Interior: stanze da re e principi ispirati ai miglior castelli delle fiabe.

    Il concept dello Château Monfort è infatti ispirato al mondo delle favole filtrato dai castelli più belli del mondo, che siano reali o immaginati, come nel più classico logo della Disney.

    L’idea nasce anche per valorizzare la struttura, storico palazzo del 1903 progettato da Paolo Mezzanotte: un elegante edificio liberty restaurato con cura che al suo interno svela ambienti da sogno.

    Nelle 77 camere che comprendono 3 Junior Suite e altrettante Suite, si vive un’atmosfera molto particolare, con temi d’ispirazione classica rivisitati in chiave moderna.

    Accanto alla più moderna tecnologia, si aprono letti baldacchini e bagni da Mille e una Notte, dai nomi evocativi.

    Le fiabe più note e quelle che sono state tradotte nei balletti classici sono la fonte d’ispirazione: nascono così ad esempio le Junior Suite Bohème, Cenerentola, Schiaccianoci, Uccello di Fuoco e le Suite Traviata, Turandot e Butterfly.

    Ambienti da favola, è proprio il caso di dirlo, per vivere una nuova concezione del lusso, dove tutto è concesso: d’altra parte lo cantava anche Cenerentola che “i sogni son desideri”.

    287

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Hotel 5 StelleHotel Di LussoMilanoViaggi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI