A Parigi un’asta di rari disegni di Tintin

Si terrà a Parigi un’asta dedicata ai collezionisti di fumetti e agli appassionati di Tintin: all’asta diversi fumetti, bozzetti e anche memorabilia, rimasti per anni di proprietà di privati

da , il

    Fumetti Tintin

    Sebbene io non sia né un’appassionata né una collezionista di fumetti, mi piace ogni tanto prenderne uno tra le mani e leggerlo. E confesso che quello che leggo volentieri è Tintin, che per anni è stato uno dei personaggi che più ha divertito e appassionato i lettori di fumetti. Ecco un’ottima occasione per questi collezionisti che negli anni hanno raccolto tutti o la maggior parte dei memorabilia dedicati ad uno dei personaggi più celebri del mondo dei fumetti: questa è un’ opportunità che alcuni di voi non vorranno assolutamente lasciarsi sfuggire, ma dovrete aver messo da parte un bel gruzzolo.

    Se sei un fan accanito o un collezionista dei vari libri di Tintin e dei memorabilia, questa potrebbe essere una grande notizia. Per la fine di quest’anno, avete quindi ancora un po’ di tempo per raccogliere e mettere da parte denaro, è prevista a Parigi un’asta in cui verranno dibattuti alcuni bozzetti e accessori di Tintin; 250 pezzi tra cui una versione originale di “Tintin In The Congo” del 1931, una prima edizione numerata stampata da Hergè stesso.

    Hergé, aveva dato molti dei suoi disegni ad amici e conoscenti, insieme a molte delle sue creazioni, che sono rimaste per anni in possesso di privati. L’asta è prevista per il 26 maggio da Drouot-Montaigne, appuntamento che prevede di riunire molti dei fan di Tintin.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati