A Seul la più grande isola galleggiante artificiale del mondo da 60 milioni di euro

A Seul la più grande isola galleggiante artificiale del mondo da 60 milioni di euro

A Seoul è stata inaugurata sul fiume Han la prima struttura della più grande isola artificiale del mondo, ambizioso progetto dal costo totale di 60 milioni di euro, a ridotto impatto ambientale

da in Città, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    Seoul isola galleggiante

    Seul ha inaugurato la più grande isola galleggiante artificiale del mondo, costata 60 milioni di euro in totale. Una vera meraviglia di alta tecnologia, composta da tre strutture di cui solo la prima chiamata “Viva” è stata ufficialmente aperta. L’isola ora galleggia sul fiume Han per ospitare concerti, convegni, mostre e ristoranti. Con 3271 mq di superficie, l’isola vanta tre piani, una sala convegni da 700 posti, parchi, terrazze e splendidi panorami della città, mentre di notte è illuminata da giochi di colori. Le altre due isole saranno inaugurate il prossimo settembre per un totale di 20400 mq in grado di ospitare più di seimila persone.

    Se le più famose isole artificiali sono quelle di Dubai, la struttura di Seul è ora la più grande del mondo.

    A differenza delle altre costruzioni “sorelle”, realizzate con depositi di sabbia per creare terreni artificiali, l’isola di Seul è una complessa struttura in grado di galleggiare sul fiume Han, meta turistica molto frequentata che solo nello scorso anno è stata visitata da 59 milioni di persone.

    Le innovazioni nel settore turistico di lusso si rivolgono a nuove soluzioni in grado di garantire servizi di prestigio con un’attenzione al rispetto dell’ambiente circostante.

    La sfida della nuova isola artificiale di Seul è stata quella di costruire una struttura di alto livello a impatto ambientale ridotto, tenuta a galla da un complicato sistema di boe che, assicurano i costruttori, sono in grado di resistere alle intemperie.

    Un progetto da 60 milioni che ora apre le porte al turismo anche d’élite nella capitale della Corea del Sud.

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CittàViaggi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI