Accessori di lusso: mascherina da sci in Swarovski di Dolce&Gabbana

Accessori di lusso: mascherina da sci in Swarovski di Dolce&Gabbana
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

dolce gabbana

Gli stilisti italiani Dolce & Gabbana hanno realizzato, per la stagione autunno-inverno 2010/2011, un accessorio molto prezioso, irrinunciabile per gli amanti degli accessori di lusso. Trattasi, infatti, di una sfarzosa mascherina da sci, in edizione limitata, tempestata di brillanti cristalli Swarovski: il completamento ideale di un look da regina delle nevi firmato D&G; indispensabile per le “fashion addicted”, che non voglio rinunciare ad essere glamour anche sulle piste da sci.

Reduci dai festeggiamenti dei 25 anni di carriera della super top model, e amica intima, Naomi Campbell, il brand presenta ora questo esclusivo accessorio per la stagione invernale 2011.

La mascherina da sci firmata Dolce & Gabbana, è stata interamente realizzata a mano da esperti artigiani orafi italiani i quali hanno applicato alla base della mascherina, 2500 cristalli Swarovski.

Questo splendido oggetto, disponibile nei colori oro, rosso, argento e blu, fa parte della linea giovane D&G, ed è stato realizzato in edizione rigorosamente limitata: una placca di metallo applicata sulla fascia elastica, riporta il numero di serie di ogni singolo pezzo, a garanzia dell’esclusività del prezioso accessorio.

Il packaging della mascherina è ugualmente raffinato. Si tratta, infatti, di una scatola realizzata in tessuto nylon nero, che s’ispira ai cappotti trapuntati Dolce & Gabbana visti in passerella. Sarà possibile acquistare la lussuosa mascherina solo ed esclusivamente nei negozi del marchio di sole quattro città: Parigi, Londra, New York e Milano.

312

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 28/10/2010 da in ,

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento

La mascherina da sci, in se, è particolare,sicuramente adatta alle “campionesse” che desiderano farsi notare. Ho l’impressione, però, che l’utilizzo dei cristalli Swarovski, stia diventando troppo ricorrente: c’è il rischio, secondo me, che tanti oggetti, possano essere “riconosciuti” e voluti, più per la presenza degli stessi cristalli (e del marchio Swarovski, evidentemente), che per il loro design complessivo (e del marchio che li produce).
Salvatore De Pascale
http://www.iovogliolaluna.it

Rispondi Segnala abuso