Airbus presenta l’aereo trasparente, nuova frontiera dei viaggi nel futuro

Airbus presenta l’aereo trasparente, nuova frontiera dei viaggi nel futuro

Airbus ha presentato "l'aereo del futuro", che potrebbe solcare i cieli nel 2050: cabina trasparente, zona relax e giochi interattivi con ologrammi per un viaggio all'insegna del massimo comfort

da in In Evidenza, Motori di lusso, Viaggi
Ultimo aggiornamento:

    Uno sguardo al futuro con la presentazione del nuovo aereo trasparente di Airbus che potrebbe solcare i cieli dal 2050. Una nuova concezione del viaggio in aereo dove cadono anche le classiche divisioni tra prima classe ed economy con una divisione dello spazio interno pensata per garantire il massimo del comfort a tutti i passeggeri. La novità che però colpisce di più è la struttura trasparente della cabina, basata sul funzionamento del sistema osseo degli uccelli, che permette una nuova visione del cielo.

    Il settore dei viaggi punta molto a nuove frontiere, in primis rivolgendosi allo spazio con la creazione di pacchetti esclusivi che hanno già riscosso molto successo, nonostante i costi non proprio alla portata di tutti.

    Il nuovo aereo di Airbus però promette di rivoluzionare lo stesso concetto del viaggio in aereo, rendendo accessibile a più persone un’esperienza unica.

    Oltre all’eccezionale cabina trasparente, viene cambiato lo spazio interno: non più la divisione tra prima classe ed economy, ma una suddivisione per ambienti.

    Nella parte anteriore ci sarà così la zona relax, mentre nella parte posteriore ci saranno spazi più intimi, per chi desidera una privacy maggiore anche per lavoro, e un bar.

    Maggior attenzione anche alle offerte di intrattenimento con display olografici e giochi interattivi, e al benessere con la creazione di una “zona rivitalizzante”, con trattamenti di vitamine e antiossidanti, illuminazione d’atmosfera, aromaterapia e agopuntura.

    Airbus raccoglie una sfida importante, creando un nuovo aereo dove lusso e rispetto per l’ambiente possano essere coniugati. Grazie all’uso di materiali di ultima generazione, viene ridotto il peso complessivo dell’aereo il che permette un minore consumo di carburante.

    In più, come ha spiegato nel corso della presentazione il vice-presidente della società Charles Champion, la struttura trasparente sarà realizzata con uno speciale biopolimero per permette la regolazione di luce, umidità e temperatura, garantendo un controllo personalizzato delle finestre. Una concezione rivoluzionaria che lancia una nuova sfida al mercato.

    386

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In EvidenzaMotori di lussoViaggi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI