Speciale Natale

Alaïa Paris, la prima fragranza firmata Azzedine Alaïa

Alaïa Paris, la prima fragranza firmata Azzedine Alaïa

Lo stilista franco-tunisino Azzedine Alaïa lancia sul mercato il suo nuovo profumo: Alaïa Paris

da in Beauty, Profumi
Ultimo aggiornamento:
    La fragranza firmata Azzedine Alaïa

    Lo stilista franco-tunisino Azzedine Alaïa esce dai confini della moda per varcare quelli del beauty con Alaïa Paris, la sua prima fragranza. Con i suoi capi veste una prestigiosa clientela internazionale, e con il suo nuovo profumo vuole conquistare anche uno dei cinque sensi. Eau de parfum, gel doccia profumato e latte corpo per profumare dolcemente la pelle con note che non mancheranno di portare a sensazioni inedite.

    “Non è un profumo, è un’eau de parfum. Poiché profumarsi è come rinfrescarsi, un gesto naturale.” Azzedine Alaïa commenta così Alaïa Paris, l’essenza moderna e fresca che ha creato con Marie Salamagne, rappresentante dei profumieri di Firmenich. Tra i vari progetti che erano stati proposti allo stilista, solo quello di Marie ha catturato la sua attenzione.
    L’originale piramide olfattiva del profumo racchiude la freschezza di note aeree e pepe rosa, tocchi floreali grazie alla fresia e alla peonia, e accenti di note animali e di muschio.
    Artefice della pianificazione dell’eau de parfum è Carla Sozzani, l’icona del fashion world italiano, con cui Azzedine Alaïa condivide anni di amicizia, e che lui definisce una seconda sorella.
    La boccetta del profumo è un altro capolavoro, opera del designer Martin Szekely. Un flacone di vetro nero decorato su entrambi i lati con il laser-cut Alaïa, il motivo emblematico che è apparso per la prima volta sul corsetto di pelle negli anni ’80. Il tappo è invece un omaggio al lavoro di Azzedine Alaïa, e rappresenta una bobina di filo d’oro in metallo lavorato e oro rosa.

    La confezione esterna è nella nuance preferita dallo stilista, il nude, mentre l’interno è nero, così come le scritte e il logo della Maison.
    Alaïa Paris è nato grazie anche alla collaborazione con BPI (Beauté Prestige International), che ha firmato altri profumi famosi e conosciuti in tutto il mondo.
    Per il lancio pubblicitario lo stilista ha scelto una donna dea che indossa un abito lungo e sinuoso con scollatura profonda della collezione primavera-estate 1994 Azzedine Alaïa. Il fotografo di moda Paolo Roversi ha enfatizzato la bellezza di Guinevere van Seenus, la top-model che ha incarnato l’essenza del profumo, ricollegandola visivamente con il flacone dell’eau de parfum. La musica dello spot si deve invece a Nicolas Godin, il compositore del gruppo Air.

    alaia paris

    Non ci resta quindi che provare questa nuova fragranza, invitati anche da una frase dello stilista che la descrive così: “Fragranza per il giorno o per la notte al tempo stesso, il mio profumo è l’architettura complessa delle mie sensazioni più paradossali che mi hanno donato i migliori incontri della mia vita.”

    498

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BeautyProfumi

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI