Alessandria, in progetto un museo sottomarino

Alessandria, in progetto un museo sottomarino

Un progetto prevede l'allestimento di un sito archeologico sottomarino visitabile dal pubblco, per ammirare le antichit? perdute del palazzo di Cleopatra

da in Arte, Curiosità, Galleria D'Arte, Viaggi, tesori
Ultimo aggiornamento:

    Il palazzo di Cleopatra è affondato nel Mediterraneo moltissimi anni fa, ma i visitatori che si recano in Egitto per una vacanza all’insegna dell’arte e della cultura potranno visitare i resti di quello che era un maestoso complesso al museo sottomarino di Alessandria.

    Il museo sorgerà vicino alla nuova biblioteca di Alessandria, anche se con notevoli difficoltà. Ai primi di settembre l’Unesco, l’organo culturale delle Nazioni Unite , ha annunciato che sta finanziando un team per determinare se un tale museo rischia di ledere gli artefatti sommersi.
    Se costruito, al museo si potranno ammirare i tesori sommersi del palazzo.

    La baia in generale è piena di tesori archeologici affondati. Negli anni novanta gli archeologi subacquei hanno ritrovato migliaia di oggetti: 26 sfingi, ornamenti e tesori delle tombe egizie, e perfino artefatti di origine ellenica.

    La visita del museo subacqueo avverrà grazie ad un tunnel sottomarino e ad altre strutture in cui i visitatori potranno visionare antichità che ancora giacciono sul fondo del mare. Ma purtroppo il progetto, anche per motivazioni di tipo economiche, non è stato ancora approvato.

    216

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteCuriositàGalleria D'ArteViaggitesori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI