All’asta da Sotheby’s il whiskey più caro del mondo

Il prossimo 15 novembre verrà messo all'asta da Sotheby's il whiskey più caro e più vecchio al mondo al prezzo di partenza di 150

da , il

    macallan

    Sotheby’s metterà all’asta a New York il prossimo 15 novembre il più caro whiskey al mondo. Il prezzo di partenza sarà infatti di 150.000 dollari per un whiskey invecchiato e contenuto all’interno di un pregiatissimo decanter in cristallo. Il ricavato verrà poi donato a un’associazione che si occupa di portate acqua potabile nei paesi in via di sviluppo. Si tratta di whiskey Macallan, proveniente dalle Highlands scozzesi e di 64 anni fa e contenuto all’interno di un decanter in cristallo Lalique.

    Alle aste si possono trovare molti oggetti curiosi e di inestimabile valore; così dopo avervi mostrare la teiera appartenuta alla madre di re Giorgio I d’Inghilterra ecco un altro lotto molto particolare. Si tratta del whiskey più vecchio e più costoso del mondo che verrà battuto all’asta il prossimo 15 novembre nella sede newyorkese di Sotheby’s. Il prezioso distillato è vecchio infatti di 64 anni ed è un Macallan, famoso marchio scozzese, ed è conservato in un decanter molto particolare.

    Questo infatti è interamente realizzato in cristallo Lalique, intagliato a mano con rappresentazione di vita quotidiana nelle Highland scozzesi. Il prezzo di partenza all’asta di Sotheby’s è di 150.000 dollari e l’intero ricavato andrà a una associazione che si occupa di portare acqua potabile nei paesi in via di sviluppo.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati