All’asta la più importante collezione d’arte privata del XX secolo per 21 milioni di dollari

Asta in tre diverse date di novembre per Christie's che metterà in vendita la più importante collezione privata d'arte del XX secolo con una stima totale di circa 21 milioni di dollari

da , il

    rene magritte la fin du monde

    Sono tre le date da segnare a novembre per i collezionisti e appassionati d’arte, quando Christie’s metterà in vendita la più importante collezione d’arte privata con capolavori del XX secolo per una stima di circa 21 milioni di dollari. Nella ‘Property from a Distinguished West Coast Collection‘, questo il nome della collezione, sono compresi opere che abbracciano cento anni di arte, dal surrealismo, modernismo, espressionismo e la Pop Art con opere di artisti del calibro di René Magritte, Georgia O’Keeffe, Joan Miró e Marc Chagall per un totale che potrebbe superare la stima di 21 milioni di dollari.

    Un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati d’arte piuttosto danarosi che potranno portarsi a casa alcune delle opere più importanti delle tante correnti d’arte che hanno attraversato il XX secolo.

    Tra le opere più attese ci sono “La fin du monde” di Magritte (1963) con un valore stimato tra i 4 e i 6 milioni di dollari, “La comere de revue” di Kees Van Dongen (1908-9) tra i 2,5 e i 3,5 milioni di dollari e due opere di Georgia O’Keeffe, “My Autumn” (dai 2 ai 3 milioni di dollari) e “Black Iris” (tra 1,2 e 1,8 milioni di dollari).

    Le opere saranno vendute in tre diversi momenti, tutti a New York il mese prossimo: arte impressionista e moderna la sera del 1° novembre, arte del dopoguerra e contemporanea l’8 novembre e i più importanti dipinti americani il 30 novembre.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati