All’asta la rarissima Ferrari 340 Berlinetta Mexico del 1952

All’asta la rarissima Ferrari 340 Berlinetta Mexico del 1952

Andrà all'asta il prossimo agosto la rarissima Ferrari 340 Berlinetta Mexico del 1952, uno dei soli tre modelli costruiti e guidata nella Carrera Panamericana del 1952 dal leggendario Alberto Ascari

da in Aste, Auto d'epoca, Case d'asta, Ferrari, Motori di lusso, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Ferrari Mexico 340 Ascani

    Il prossimo agosto RM Auction metterà all’asta una rarissima Ferrari 340 Berlinetta Mexico del 1952, vettura tra le più ricercate dai collezionisti. Si tratta infatti di una delle sole tre auto prodotte dalla casa di Maranello, numero telaio 0226AT, costruite per la Carrera Panamericana, competizione tenuta tra il 1952 e il 1954, guidata all’epoca della gara da Alberto Ascari, prima di essere portata negli Stati Uniti dove è passata ai piloti Carroll Shelby e Jack McAfee. L’auto è poi passata attraverso vari eventi dove è stata ammirata dagli appassionati del Cavallino. Vista la sua importanza e bellezza, dalla casa d’asta parlano di una stima multi milionaria per il prezzo finale.

    RM Auctions prevede infatti un nuovo record per la Ferrari 340 Berlinetta Mexico, dopo il primato strappato lo scorso marzo per una Ferrari 340 Mexico Vignale Coupé del 1952.

    La 0226AT è probabilmente una delle prime automobili a collettore costruite dalla Ferrari. Vanta un pedigree spettacolare ed è stata guidata da alcuni grandi delle corse come Alberto Ascari, Carroll Shelby e Jack McAfee”, ha dichiarato Rob Myers, presidente e fondatore della RM Auctions.

    A completare la vendita, anche un file completo di documenti e fotografie dell’epoca e dei lavori di ristrutturazione, tutti con pezzi originali, tanto che il noto esperto di auto e Ferrari d’epoca Brooke Betz l’ha definita “la migliore 340 Mexico esistente”.

    282

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AsteAuto d'epocaCase d'astaFerrariMotori di lussoPrimo Piano
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI