All’asta “Sleeping Girl”, il capolavoro pop di Roy Lichtenstein

Ancora un capolavoro all'asta, questa volta da Sotheby's che il prossimo 9 maggio batterà "Sleeping girl", opera di Roy Lichtenstein del 1964 con una stima tra i 30 e i 40 milioni di dollari

da , il

    sleeping girl

    Si preannuncia una primavera carica di sorprese e record nel mondo delle aste d’arte. Il prossimo 9 maggio da Sotheby’s a New York sarà battuto uno dei capolavori di Roy Lichtenstein, “Sleeping Girl” con una stima di circa 40 milioni di dollari. Uno dei lavori più desiderati dagli appassionati collezionisti che non vedono l’ora di mettere le mani su uno dei dipinti simbolo della modernità e della cultura pop, scatenando una vera corsa al rialzo pur di possedere una delle icone della cultura americana.

    Sembra essere un periodo fortunato sia per le case d’asta sia per i collezionisti. Stanno arrivando sul mercato per la prossima primavera alcuni dei capolavori assoluti dell’arte. È il caso de “L’Urlo” di Evdard Munch, tra i più attesi per la prossima stagione e che potrebbe segnare un prezzo di circa 80 milioni di dollari.

    Non fa eccezione “Sleeping Girl”, dipinto nel 1964 dall’artista, uno dei massimi rappresentanti della Pop Art, e per lungo atteso dai collezionisti.

    L’opera è tra le più famose di Lichtenstein ed è un simbolo dell’arte americana del dopoguerra, ideale continuazione della celebrazione del mito della donna e della sua bellezza.

    Sleeping Girl è uno dei più significativi capolavori del XX secolo e si inserisce nella tradizione delle immagini femminili come quelle di Pablo Picasso, Constantin Brancusi e Amedeo Modigliani”, ha spiegato Tobias Meyer, direttore internazionale del dipartimento di Arte Contemporanea di Sotheby’s.

    Il quadro dalle grandi dimensioni (91.5 x 91.5 cm) sarà così battuto all’asta per la gioia dei ricchi collezionisti: la stima si aggira tra i 30 e i 40 milioni di dollari. Chissà se batterà il record per le opere di Roy Lichtenstein.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati