Antiquariato, un pezzo di storia giapponese all’asta

Verrà dibattuto all’asta il prossimo 8 aprile un raro e prezioso vanity box appartenuto all’imperatore del Giappone, Shomu, che lo ricevette in dono dalla Dinastia Tang

da , il

    All’asta ad Hong Kong un altro pezzo di storia: si tratta di un Vanity Box che la Dinastia Tang donò all’Imperatore del Giappone Shomu, oggetto molto raro che secondo Soheby’s potrebbe anche far guadagnare 5 milioni di dollari.

    Una scatola ottagonale di grande valore storico che misura 35,6 centimetri decorata con madreperla e ambra secondo schemi floreali che dovrebbe essere il pezzo forte dell’asta che Sotheby’s ha organizzato per l’8 aprile, durante in quale verranno messi in asta tantissimi altri oggetti d’antiquariato compresi dipinti e gioielli.

    Nonostante la crisi che ha condizionato e letteralmente svalutato moltissimi degli oggetti in asta venduti nell’arco degli ultimi mesi, questo speciale box dovrebbe vendersi bene anche se rispetto la stima iniziale il prezzo attuale prevede un 30% meno, ma ad Hong Kong non sono poi così preoccupati:” “Questo oggetto parla da sé – ha detto Nicolas Chow durante un’intervista telefonica – è davvero eccezionale”

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati