Speciale Natale

Asta da 460mila dollari per le cantinette in limited edition di rari vini Château Haut-Brion

Asta da 460mila dollari per le cantinette in limited edition di rari vini Château Haut-Brion

Sono state messe all'asta da charitybuzz due cantinette di lusso firmate dal principe Robert di Lussemburgo contenenti rare bottiglie di Château Haut-Brion tra le più antiche prodotte dalla maison

da in Aste, Beneficenza, Case d'asta, Food & Drink, Limited Edition, Vini Pregiati
Ultimo aggiornamento:

    cantinette vini chateau haut brion

    Asta eccezionale per gli amanti dei vini rari e pregiati per charitybuzz che metterà in vendita con una stima di 460mila dollari due cantinette in limited edition realizzate per conservare rari vini Château Haut-Brion direttamente dal principe Robert di Lussemburgo, Lord Linley, presidente del Domaine Clarence Dillon. Dopo due anni di lavori il team guidato dal principe ha realizzato queste speciali casse di lusso, realizzate con i legni più preziosi, una più grande per i vini rossi da quindici bottiglie, una più piccola per i bianchi da cinque bottiglie. Al loro interno sono conservate alcune rare bottiglie della maison che non hanno mai lasciato la cantina e sono tra le più antiche mai prodotte da Château Haut-Brion.

    Gli amanti dei vini preziosi non badano di certo a spese per poter degustare veri nettari pregiati, anche se spesso le bottiglie più rare vengono considerate più come investimenti finanziari.

    In questo caso però sarà difficile resistere alla tentazione di assaporare vini così preziosi, resi ancora più esclusive dalle cantinette di lusso.

    La consolle per i rossi è realizzata con legno di noce americana, ebano indiano e palissandro, mentre quella per i bianchi è di rovere inglese, ebano di Macassa e indiano.

    Entrambe hanno una vetrinetta scorrevole cesellata in argento dalla maison di gioielleria Buccelatti.

    Il lotto comprende anche una scatola di legno intarsiata contenente due decanter “Château Haut-Brion-design” e dodici bicchieri finemente incisi con i loghi Domaine Clarence Dillon e Château Haut-Brion.

    Il fortunato acquirente riceverà inoltre il prossimo autunno una confezione dai sei di Château Haut-Brion rossi e una di bianchi provenienti dall’annata eccezionale del 2010.

    Il ricavato dell’asta andrà a favore della William J Clinton Foundation, ente dell’ex presidente Clinton che si occupa di tematiche ambientali.

    358

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AsteBeneficenzaCase d'astaFood & DrinkLimited EditionVini Pregiati

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI