Asta, Ferrari raccoglie 600.000 dollari per Haiti

Asta, Ferrari raccoglie 600.000 dollari per Haiti
da in Auto Di Lusso, Beneficenza, Ferrari, Party di lusso
Ultimo aggiornamento:

    Ferrari 458 Italia

    I grandi marchi e le grandi case del lusso non si tirano certo indietro quando si tratta di beneficenza, e abbiamo avuto modo di rendercene conto in più di un occasione: sono stati tanti i luxury brand e gli stilisti che hanno messo a disposizione il loro talento e il loro successo per far del bene ai più bisognosi. L’ultimo contributo arriva da parte di Ferrari che ha raccolto, in occasione di un’asta organizzata a Los Angeles, ben 600.000 dollari che verranno devoluti a favore di fondazioni e associazioni che si occupano di assistere le popolazioni colpite dal terremoto di Haiti.

    All’evento di gala, tenutosi un paio di giorni fa a Los Angeles e al quale hanno presenziato Piero Ferrari e Amedeo Felisa, rispettivamente vicepresidente e amministratore delegato di Ferrari spa, sono stati dibattuti all’asta esclusivi esemplari tra cui perfino il primo esemplare Ferrari 458 Italia, venduto per 530.000 dollari.

    Un grande appuntamento al quale hanno partecipato oltre 500 ospiti tra appassionati e collezionisti, tra cui non sono passati in osservati John Mayer, Jeremy Renner, Patrick Dempsey, Aaron Eckhart, Joel McHale, Malin Ackerman, Mollie Simms, Katie Cassidy.

    Il denaro raccolto durante quest’asta al quale hanno partecipato in numerosi, verrà devoluto a favore delle attività della William J.Clinton Foundation e del Cmmb (Catholic Medical Mission Board), che sono le due organizzazioni che possono fornire maggiori aiuti alle popolazioni di Haiti.

    282

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto Di LussoBeneficenzaFerrariParty di lusso
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI