Asta record da 4,6 milioni di dollari per l’abito bianco di Marilyn Monroe

Asta record da 4,6 milioni di dollari per l’abito bianco di Marilyn Monroe

Record di 4,6 milioni di dollari per l'abito bianco in plissé reso immortale da Marilyn Monroe nel film "Quando la moglie è in vacanza", che apparteneva alla collezione dell'ex star Debbie Reynolds

da in Alta Società, Aste, Case d'asta, Collezionismo, Primo Piano, VIP
Ultimo aggiornamento:

    marilyn metropolitana gonna

    Alla fine anche il famoso abito bianco in plissé indossato da Marilyn Monroe nel film “Quando la moglie è in vacanza” è stato venduto all’asta per la cifra record di 4,6 milioni di dollari. Si tratta della cifra più alta battuta all’asta per un abito indossato dall’attrice. L’eccezionale vendita è stata una delle più seguite e animate nel corso dell’asta tenuta a Beverly Hills dalla Profiles in History che ha curato la vendita dell’immensa collezione di cimeli cinematografici di un’altra ex star, Debbie Reynolds. Ad aggiudicarselo un privato, al momento anonimo.

    L’abito bianco è un vero pezzo della storia del cinema, tanto che anche la città di New York si era mobilitata tramite una raccolta fondi per cercare di battere la concorrenza all’asta.

    Una vera icona del cinema che adesso sarà appannaggio del fortunato (e ricco) acquirente che ha speso una cifra record.

    Un record che non sorprende: il mito di Marilyn Monroe continua a crescere ad anni di distanza dalla sua morte, avvenuta la notte tra il 4 e il 5 agosto 1962.

    La stessa Debbie Reynolds non è riuscita a trattenere le lacrime al momento della vendita, anche perché sono stati battuti altri abiti icona della diva di Hollywood, come quello in paillettes rosso indossato nel film “Gli uomini preferiscono le bionde”, ceduto a un privato per 1,47 milioni di dollari.

    Marilyn sarebbe rimasta scioccata nel sapere che i suoi abiti valgono così tanto, visto che al momento della sua morte aveva solo duemila dollari sul conto”, è stato il commento di Keya Morgan, collezionista e amante della diva, presente all’asta. D’altra parte, i miti non hanno prezzo.

    344

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta SocietàAsteCase d'astaCollezionismoPrimo PianoVIP
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI