Aste 2010: da Christie’s nudo di Naomi Campbell

Aste 2010: da Christie’s nudo di Naomi Campbell

Per i 40 anni di Earth Day, La giornata della terra, il 22 aprile, a New York, sarà battuta da Christie's una foto di Naomi Campbell seminuda scattata da David LaChapelle

da in Arte, Aste, Beneficenza, Ecologia, Moda, New York, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Il prossimo 22 aprile a New York si celebreranno i 40 anni dell’Earth Day, la Giornata della terra. Per l’occasione si terrà la prima “green auction” organizzata da Christie’s, la celebre casa d’aste. Si intitolerà “A bid to Save the Earth” ( un tentativo per salvare la Terrra) e l’ evento vede la partecipazione di numerosi designers, celebrities e artisti che per l’occasione hanno donato delle loro creazioni, vestiti, foto e opere d’arte. Una di queste è la famosissima top model iglese Naomi Campbell che diventa la protagonista di una foto bellissima per opera del geniale David LaCahapelle.

    L’immagine della Venere Nera, che ricalca quella di un famoso dipinto, fa parte di un editoriale pubblicato sulla rivista “Flaunt” nel dicembre 2009 dal titolo ” The Rape of Africa” ( La Violazione dell’Africa).

    Molti i nomi del fashion system che hanno aderito all’iniziativa con il loro supporto. Tra i tanti, la stilista Vera Wang che mette all’asta un pranzo con lei e un buono da 10.000 dollari per il suo flagship store.


    Ermenegildo Zegna, invece, mette all’incanto un abito su misura con la migliore lana del mondo; Giorgio Armani stuzzica ancor di più la fantasia con un abito da sera per vivere una notte da Oscar con biglietti per il Vanity Fair Oscar After Party!

    Tra gli altri lotti fashion dell’asta green troviamo Nina Ricci che mette all’asta una bottiglia in cristallo Lalique per un profumo creato a misura del cliente, Stella McCartney batterà gli abiti della sua linea His and Hers in tessuto sostenibile.

    Gucci metterà all’incanto un set che include una borsa vintage, modello Baboo del 1960, e una nuova Baboo bag disegnata e personalizzata da Frida Giannini, direttore creativo del brand. E non è finita, sempre Gucci batterà due biglietti per una sfilata della collezione Donna PE 2010 a Milano e l’accesso al backstage.

    Tra gli altri protagonisti, Vivienne Westwood, la stilista sempre in prima fila per iniziative solidali, il Presidente di PPR, Francois-Henri-Pinault e il department store Barneys.

    Si potrà partecipare all’asta anche online e il ricavato sarà devoluto a quattro enti non governativi: Oceana, Conservation International, Central Park Conservancy e National Resources Defense Council.

    463

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteAsteBeneficenzaEcologiaModaNew YorkPrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI