NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Aste, Alitalia vende la sua collezione d’arte

Aste, Alitalia vende la sua collezione d’arte

Alitalia è costretta a mettere all'asta la sua ricca collezione d'arte per risanare le casse ormai vuote a causa del considerevole debito e del momento di crisi che attualmente attraversa

da in Arte, Aste, Collezionismo, Compagnie aeree, Curiosità

    Fino a qualche decennio fa Alitalia era l’orgoglio nazionale, la compagnia di bandiera. Adesso Alitalia è invece un’azienda fallita che, al fine di raccogliere quanti più fondi possibili per azzerare il suo debito, è costretta alla vendita della sua pregiata collezione di arte moderna.<7p>

    La raccolta di oltre 200 pregiatissimi pezzi comprende opere di nomi illustri, come ad esempio Salvador Dalì, Giorgio De Chirico e Giacomo Balla, come pure sculture di Giacomo Manzù e Mario Ceroli. La compagnia aerea ha iniziato la sua collezione nel 1950 e i pezzi sono ora agli uffici Alitalia di Roma, Milano, Torino e New York, o in deposito.

    Christie’s si è offerto di effettuare una valutazione di 193 delle opere d‘arte e si dice abbia scelto 50 opere di grande valore ed interesse per essere messe all’asta.

    La notizia arriva subito dopo che la compagnia aerea tedesca Lufthansa ha lanciato “Lufthansa Italia”, una nuova compagnia aerea con base a Milano Malpensa, per servire principali città europee, tra cui Londra.

    216

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteAsteCollezionismoCompagnie aereeCuriosità
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI