Aste di lusso: all’incanto le chiavi del Titanic

Aste di lusso: all’incanto le chiavi del Titanic

Dopo più di 100 anni il leggendario transatlantico continua a far parlare di sé

da in Aste, Collezionismo, Curiosità, Londra
Ultimo aggiornamento:

    102.000 € per le chiavi che avrebbero potuto salvare il Titanic. Dopo più di 100 anni il leggendario transatlantico continua a far parlare di sé. Questa volta non per un film o per una nuova scoperta bensì per un oggetto finito all’asta. Non parliamo di chiavi qualunque, ci riferiamo a quelle che avrebbero potuto salvare il transatlantico dalla tragedia. Per capire l’importanza dell’oggetto dobbiamo tornare indietro con la memoria alla mattina in cui il Titanic salpò.

    L’ufficiale David Blair, una volta saputo che non sarebbe partito, si dimenticò in tasca le chiavi che aprivano il cassetto contentente il binocolo che sarebbe dovuto restare a disposizione degli uomini in plancia.

    Forse quella dimenticanza, in un concatenarsi di eventi, potrebbe essere stata alla base della tragedia. Nessuno potè scrutare l’orizzonte in quella notte tragica che costò la vita a 1523 passeggeri, per quello che era stato annunciata come la traversata della più lussuosa nave passeggeri dell’epoca, in navigazione da Southampton a New York.


    Fatto sta che ora a Londra quel “fatale” oggetto è finito sotto il martello del battitore e l’importanza del cimelio è dimostrata dalla cifra: 102.000 €.

    Ma non è il solo “souvenir” appartenuto all’ufficiale: è stata messa all’asta anche una foto che ritrae Blair prima della mancata partenza e una lettera che egli scrisse alla cognata pochi giorni prima della tragedia.

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AsteCollezionismoCuriositàLondra
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI