Aste di lusso: in vendita Villa Feltrinelli, dove si sposò Ricucci con la Falchi

Aste di lusso: in vendita Villa Feltrinelli, dove si sposò Ricucci con la Falchi

Villa Feltrinelli all'asta

L’asta precedente andò deserta. Ma ora Villa Feltrinelli torna all’incanto per 24 milioni di euro, cinque in meno rispetto alla precedente. La Villa, lo ricordiamo, è la residenza estiva dell’omonima famiglia di editori, ma anche ritiro estivo di Luigi Barzini Junior e Stefano Ricucci, l’immobiliarista che proprio nella villa dell’Argentario, il 9 luglio del 2005, sposò l’attrice e showgirl Anna Falchi. La cronaca rosa, come sappiamo, si macchiò presto con il ciclone giudiziario che travolse l’immobiliarista e di conseguenza anche il suo matrimonio.

  • Feltrinelli villa
  • villa Feltrinelli Argentario
  • Stefano Ricucci barca
  • matrimonio Ricucci-Falchi
  • Villa Feltrinelli
  • Anna Falchi

La Villa in questione, ora è pronta per avere un nuovo proprietario. Le domande dovranno pervenire presso il Tribunale fallimentare di Grosseto entro il 3 giugno. Si tratta di una stupenda dimora, proprio a picco sul mare sulla Cala Cacciarella che porta a Porto Santo Stefano.

Villa Feltrinelli la fece costruire Carlo Feltrinelli nel 1940 e gli architetti che la progettarono erano i milanesi Pozzi e Lancia. Trenta stanze, trentacinque ettari di vigneti e parchi, piscine e scalinate verso gli scogli e naturalmente anche gli ascensori.

Una villa che oggi ha 70 anni e tante storie da raccontare. Ne sono prova i nascondigli segreti, come il sotterraneo scavato nella roccia, che divenne il rifugio anti bombardamenti di Carlo Feltrinelli, la moglie Gianna Elisa Gianzana e il figlio Giangiacomo.

Ma i più se la ricordano come la villa che ospitò le nozze stile Versailles di Ricucci e Anna Falchi. Staremo a vedere come andrà a finire.

Foto tratte da www.media.libero.it
foto tratte da www.media.panorama.it
foto tratte da www.panoramio.com

333

Fonte | Corriere

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 10/05/2010 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento