NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Aste: la bandiera del generale Custer venduta per 2,2 milioni di dollari

Aste: la bandiera del generale Custer venduta per 2,2 milioni di dollari

Una bandiera appartenuta al generale americano Custer e risalente alla battaglia di Little Big Horn è stata venduta durante un’asta di Sotheby’s per la cifra record di 2, 2 milioni di dollari, circa 1

da in Aste, Primo Piano, Sotheby's, news
Ultimo aggiornamento:

    asta bandiera custer

    La casa d’aste Sotheby’s ha venduto ieri una bandiera americana appartenuta al generale Custer per la cifra record di 2,2 milioni di dollari. Il leggendario generale americano George Armstrong Custer, uno dei più celebri personaggi della guerra di secessione americana, morì nel corso della battaglia di Little Big Horn, ucciso con tutti i suoi soldati dagli indiani guidati dall’altrettanto leggendario Toro Seduto. Nel combattimento sopravvisse un’unica bandiera americana che fino ad ieri era di proprietà dell’Istituto d’arte di Detroit, nel Michigan.


    Nel giugno del 1876, le truppe americane sotto il comando del generale Custer furono massacrate da migliaia di indiani Cheyenne, Lakota e Arapaho vicino al torrente Little Big Horn durante una sanguinosa battaglia passata alla storia. Delle cinque bandiere del settimo cavallereggi solo una fu ritrovata, scoperta tre giorni dopo lo scontro sotto il cadavere di uno dei soldati americani. Questo stendardo fu acquistato dall’ Istituto d’Arte di Detroit nel 1895 per soli 54 dollari, che dopo oltre 115 anni ha deciso di venderlo giudicandolo privo di importanza artistica.


    La bandiera americana con 34 stelle dorate, a brandelli e macchiata di sangue, è stata acquistata ieri nel corso di un’asta tenutasi presso la sede newyorchese della casa d’aste Sotheby’s da un collezionista privato che non ha voluto rivelare la sua identità.

    Il prezzo raggiunto dal prezioso stendardo, sebbene inferiore alle stime iniziali della casa d’aste, è stato di 2, 2 milioni di dollari (circa 1 milione e 700 mila euro): decisamente un record per un manufatto di questo genere.

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AstePrimo PianoSotheby'snews
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI