At.mosphere: il ristorante di lusso più alto del mondo

E’ stato inaugurato a Dubai, il ristorante di lusso At

da , il

    At.mosphere è il ristorante di lusso più alto del mondo, che è stato inaugurato in questi giorni a Dubai, capitale del lusso araba. Questo magnifico ristorante è situato al 122° piano del Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo, a ben 442 metri da terra ed è stato definito dallo stesso architetto che l’ha progettato Adam Tihany, come un vero “viaggio nel cielo”. Per accedere al suggestivo ristorante occorre prendere un ascensore privato, in grado di percorrere la vorticosa salita in soli 57 secondi.

    Il ristorante At.mosphere può contenere fino ad un massimo di 210 persone e, sebbene l’apertura ufficiale al pubblico sia questa sera, i tavoli sono già prenotati per l’intera settimana e c’è una lunga lista d’attesa per riuscire ad avere un posto nei prossimi giorni.

    L’architetto Adam Tihany, a cui è stato affidato il progetto, ha dichiarato che il suo obiettivo era quello di “realizzare un posto esclusivo in cima al mondo”, ed il suo intento è perfettamente riuscito: in una location straordinaria il designer è riuscito a ricreare un’atmosfera confortevole e lussuosa, degna della fama del neonato ristorante.

    Lo chef del nuovo ristorante At.mosphere è Dwayne Cheer, che lavora da 13 anni nei migliori ristoranti stellati dalla prestigiosa guida Michelin. Il menù offerto sarà una sorta d’interpretazione moderna ed eclettica della cucina europea, con un’enfasi particolare sui cibi cotti alla griglia.

    Prima di At.mosphere, il ristorante più alto del mondo era il 360, situato in cima alla Cn Tower di Toronto a 350 metri da terra.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati