Auto di lusso: il garage con 7000 macchine del Sultano del Brunei

Auto di lusso: il garage con 7000 macchine del Sultano del Brunei
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

sultano brunei garage

Tutti conoscono il sultano del Brunei non solo per la sua enorme ricchezza ma anche per il suo sconfinato amore per le automobili di lusso. Una passione che sembra quasi una mania, un po’ fuori luogo se ci permettete il pensiero: già perché collezionare auto può essere davvero una passione alimentata dalla voglia di circondarsi delle migliori auto mai prodotte. Ma 7000 vetture ci sembrano un tantino troppe. Per capire le dimensioni del fenomeno viene in soccorso la tecnologia che ha permesso di scattare questa foto che dal satellite dà un po’ l’idea delle forze in campo.

Nove capannoni pieni zeppi di auto, che vengono conservate come in un forziere. E in effetti ce n’è motivo visto che rappresentano un patrimonio stimato in 5 miliardi di dollari.

Secondo il Daily Mirror, al 30 giugno 2010, il Sultano possedeva 604 Rolls Royce, 574 Mercedes-Benzes, 452 Ferrari, 382 Bentley, 209 BMW , 179 Jaguar, 134 Koenigseggs, 21 Lamborghini, Aston Martin 11, e 1 SSC.

Le auto, come detto, sono custodite in veri e propri hangar. All’interno degli edifici, si è sicuri di perdersi dentro una quantità di automobili che
ricorda i piazzali dei porti internazionali pronti per imbarcare auto dirette alle concessionarie di tutto il mondo.

Qualche giorno fa abbiamo letto la notizia, per altro conosciuta, della grande passione del presentatore e comico americano Jay Leno per le auto e le moto che colleziona in grande quantità occupandosi personalmente, in tutti i dettagli, del loro mantenimento.

In questo caso vi vedete il sultano del Brunei che con tuta e grasso sulle mani mantiene in “vita” 7000 auto? Non pensiamo proprio. Esiste infatti uno stuolo di meccanici specializzati che hanno il compito di tenere le auto in perfetto stato. Giorno dopo giorno, anno dopo anno.

343

Fonte | Jalopnik

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 30/07/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento