BaselWorld 2012, successo da record: sale l’attesa per la prossima edizione del 2013

BaselWorld 2012, successo da record: sale l’attesa per la prossima edizione del 2013

baselworld 2012 chiusura

BaselWorld ha chiuso i battenti per l’edizione 2012 che ha registrato l’ennesimo successo di pubblico e attenzione, confermando sempre più il Salone Mondiale dell’alta orologeria e gioielleria di Basilea come un momento fondamentale per il settore. L’edizione di quest’anno è stata tra l’altro molto significativa visto che nel 2013 il Salone avrà una nuova location, sempre a Basilea.

Si cambia veste ma non spirito: BaselWorld è la manifestazione clou del settore, attesa dai più grandi marchi che qui presentano le loro novità, spesso in esclusiva, e possono entrare in contatto con gli esperti del settore e gli appassionati in uno scambio sempre più proficuo.

BaselWorld 2012 consolida il ruolo del Salone con numeri dal record: 104.300 visitatori professionali (+1% / 2011) provenienti da tutti i continenti il che ha portato a superare il numero di presenze del passato.

Gli espositori si sono espressi molto positivamente in relazione all’andamento degli affari e alla presenza dei media: 3.320 giornalisti (+ 9%) rappresentano un livello mai raggiunto in passato.
Numeri che vengono confermati dalle parole di molte personalità, come per François Thiébaud, Presidente del Comitato espositori svizzeri: “L’edizione del 2012 ha confermato il successo di questa piattaforma unica dove si incontra l’industria dell’orologeria e della gioielleria di tutto il mondo“.

Anche le grandi maison hanno voluto sottolineare l’importanza della manifestazione per il loro successo. Patek Philippe per voce del suo direttore della Comunicazione internazionale Jasmina Steele ha parlato di “un’atmosfera estremamente positiva da parte dei nostri clienti. Siamo lieti fin d’ora di ritornare il prossimo anno“, mentre Karl-Friedrich Scheufele, Co-Presidente di Chopard, ha sottolineato l’importanza globale con “tutti i mercati nel mondo“.

Françoise Bezzola, Vice President Communication di TAG Heuer, ha parlato dell’ottima vetrina di BaselWorld, durante la quale hanno presentato Cameron Diaz come nuova testimonial.

Nicolas Beau, Directeur International Horlogerie di Chanel, trae il seguente bilancio: “Un’edizione eccellente con una presenza di giornalisti e rappresentanti dei media al limite del record. L’anno prossimo desideriamo accogliere al nostro stand i nostri clienti ma anche i media in modo migliore. L’edizione del 2013 ci consentirà di rispecchiare l’importanza degli orologi Chanel per i prossimi 10 anni“.

Insomma un grandissimo successo per il Salone che si prepara a una nuova sfida, quella della prossima edizione in una nuova struttura, ma sempre con lo stesso spirito, mosso dalla passione e l’amore per gli orologi di lusso e i gioielli, i veri protagonisti.

448

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Continua a leggere >>

Sab 17/03/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento