NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

BaselWorld riconferma il suo ruolo di leader

BaselWorld riconferma il suo ruolo di leader

Un andamento più che soddisfacente quest’anno per il salone degli orologi e dei gioielli di Basilea

da in Alta gioielleria, Alta orologeria, BaselWorld, Basilea, Eventi, Fiere Di Lusso, Gioielli
Ultimo aggiornamento:

    Un’edizione particolarmente “felice” quella del Baselworld 2010, che quest’anno nonostante le condizioni economiche particolarmente fragili, ha riconfermato tutto il successo di un appuntamento ormai diventato il più importante per l’industria dei gioielli e degli orologi. Non si spiegherebbe diversamente il consistente numero di espositori che quest’anno ha raggiunto un numero da record: come saprete hanno partecipato al salone quasi 2.000 marchi che hanno portato a Basilea le loro collezioni di orologi e gioielli. Un appuntamento quindi che conferma ancora una volta la sua posizione di salone leader del settore.

    Un successo che ha decisamente soddisfatto sia gli organizzatori che gli espositori, che hanno apprezzato la consistente affluenza di visitatori in tutti gli otto giorni di salone. “Siamo molto contenti di questa edizione di Baselworld. Senza essere euforici, possiamo guardare al prossimo anno con estremo ottimismo. Il Salone è e rimane il punto di incontro irri¬nunciabile per il settore dell’orologeria e della gioielleria”, ha detto Jacques J. Duchêne, Presidente del Comitato Espositori.

    Per François Thiébaud, il Presidente degli Espositori svizzeri, Baselworld 2010 ha definitivamente confermato i segnali positivi di gennaio e febbraio per l’industria dell’orologeria svizzera: “Gli espositori ma anche i visitatori hanno ritrovato il sorriso.

    Ancor più che in passato: Basilea è per noi irrinunciabile ed è il ‘place to be’“.

    Molto contento dell’andamento del salone anche Karl-Friedrich Scheufele, Co-Presidente di Chopard: quest’anno è andata molto meglio della scorsa edizione del Baselworld, il brand ha avuto occasione di incontrare più clienti, che gli ha permesso di registrare un maggior numero di ordini,

    Anche Roberto Passariello, Communication Director di Bell & Ross, è molto soddisfatto dell’andamento del Salone: “Questo è il momento chiave dell’anno. A questa edizione abbiamo incontrato molti più operatori ed anche giornalisti“.

    Il Salone Mondiale dell’alta gioielleria e dell’orologeria si è rivelato un’ottima vetrina anche per i marchi più piccoli, restando comunque l’evento in assoluto più importante del settore, che vi da già appuntamento al prossimo anno.


    Foto tratte da Baselworld

    390

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta gioielleriaAlta orologeriaBaselWorldBasileaEventiFiere Di LussoGioielli
    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati

    PIÙ POPOLARI