Quando il lusso è di casa Luxury Estate di Luxury Estate
Quando il lusso è di casa di Luxury Estate

Bebè in arrivo, Olivia Wilde e Jason Sudeikis vendono il loro loft newyorkese

Bebè in arrivo, Olivia Wilde e Jason Sudeikis vendono il loro loft newyorkese

Olivia Wilde e Jason Sudeikis, in attesa del loro primo bimbo, hanno deciso di mettere in vendita il loro loft di New York per 4 milioni di euro

da in Immobili Di Lusso, Interior design, New York, Quando il lusso è di casa, VIP
Ultimo aggiornamento:

    I loft potranno pure andar bene per i single o per una coppia di neo sposini, ma non per una famiglia in procinto di allargarsi. E visto che c’è un bebè in arrivo, la bellissima attrice Olivia Wilde e il suo compagno, il comico statunitense Jason Sudeikis, hanno saggiamente deciso di vendere il loro vecchio appartamento e di mettersi alla ricerca di un nido più spazioso e distante dal caos della Grande Mela.

    L’elegante loft in cui hanno abitato finora si trova nel vivace quartiere di Meatpacking District, nei pressi della Quinta Strada e in riva al fiume Hudson. L’immobile occupa l’ultimo degli otto piani del Porter House, un vecchio deposito che una decina di anni fa, nell’ambito di un ambizioso progetto curato da architetti di fama internazionale (NYC SHoP Architects) è stato convertito in un condominio di lusso. L’edificio, ristrutturato e trasformato secondo gli standard dell’attualissimo stile industriale, si distingue per le sue enormi finestre, le facciate rivestite di mattoncini color ocra e il sontuoso portone d’ingresso. Ospita, in totale, ben 21 appartamenti.

    Quello in cui Olivia e Jason si sono trasferiti all’inizio della loro love story occupa una superficie complessiva di 155 metri quadrati. Si compone di due camere da letto, zona giorno e bagno, e gli ex inquilini hanno deciso di venderlo per 4 milioni di dollari. La porta d’ingresso dà direttamente sul soggiorno, un ambiente arredato in maniera essenziale con colori prevalentemente neutri.

    Bianchi sono i divani, i cuscini, le poltrone, le pareti e il grande tappeto di pelliccia, illuminati da un sapiente gioco di faretti incassati nel soffitto. Il parquet è invece in legno scuro e richiama il tavolo dell’angolo adibito a sala da pranzo, che può ospitare fino a sei commensali. E’ “incastrato” in una nicchia del grande soggiorno, poi, l’angolo cottura minimal chic della casa, che è molto grazioso e funzionale. I pensili sono in laminato grigio, mentre le superfici dei banconi sono d’un bianco quasi accecante.

    Essenziale quanto la zona giorno è la camera da letto padronale, dove non ci sono altro che un letto a due piazze con trabacca in ferro battuto, una scrivania, un tappeto e due mensole rigorosamente total white. Al di là della porta a doppia anta, però, c’è una gradevole sorpresa: una cabina armadio spaziosa e ben organizzata, molto più pratica dei classici e ingombranti guardaroba. E’ luminosissima, infine, la seconda stanza del loft, provvista di due finestre con vista sui condomini e sui negozi che circondano il Porter House.

    Se vuoi vedere altri appartamenti di prestigio in vendita a New York, clicca qui: http://it.luxuryestate.com/stati-uniti/new-york/new-york

    465

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Immobili Di LussoInterior designNew YorkQuando il lusso è di casaVIP Ultimo aggiornamento: Martedì 03/02/2015 16:20
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI