Bellezza e potenza, Ferrari presenta la nuova F12 Berlinetta [Foto]

Bellezza e potenza, Ferrari presenta la nuova F12 Berlinetta [Foto]

Ferrari ha svelata la nuova creazione, la F12 Berlinetta, erede della 599 Fiorano, definita la più potente vettura stradale del Cavallino, attesa per il debutto dal vivo al Salone di Ginevra

da in Accessori
Ultimo aggiornamento:

    Prestazionale. Così viene descritta il nuovo arrivo in casa Ferrari, la F12 Berlinetta, ultima creatura del Cavallino presentata in anteprima dalla Casa di Maranello sul sito ufficiale e in attesa del debutto da vivo al Salone di Ginevra. L’erede della 599 Fiorano è “la Ferrari stradale più potente e prestazionale di sempre”, come spiega lo stesso presidente del gruppo Luca Cordero di Montezemolo: 740 Cv, 118 cv al litro, rapporto peso potenza di 2,1 kg/cv. Un vero bolide in grado di passare da 0 a 100 km/h in 3,1 secondi e una velocità di punta di 340 km/h. Linee di altissimo design che nascono dalla collaborazione tra il Centro Stile Ferrari e Pininfarina per la nuova di casa Ferrari, pronta a conquistare il pubblico degli appassionati.

    In attesa di vederla da vivo al debutto al Salone di Ginevra, si possono iniziare ad ammirare le prime immagini. Sviluppata grazie anche alla collaborazione dei due piloti della scuderia Ferrari di Formula Uno, la F12 Berlinetta si candida a essere la più potente vettura stradale della casa di Maranello.

    Potenza e bellezza, ma anche sicurezza grazie all’uso dell’alluminio che ha reso possibile abbassare il peso complessivo della vettura. La F12 Berlinetta è stata sviluppata su un’architettura transaxle, con il blocco della trasmissione alloggiato nella parte posteriore, mentre il V12 da 6,2 litri è montato anteriormente, ma con trazione posteriore

    Telaio e scocca sono progettati dal centro Scaglietti e sono composti da 12 leghe di alluminio tra cui alcune usate per la prima volta su un’auto: questo ha permesso la riduzione di 70 chili rispetto alla 599, mantenendo altissime le prestazioni e la sicurezza.

    Sospensioni magnetoreologiche nella versione “Evoluzione”, la nuova di casa Ferrari monta impianto frenante di tipo carboceramico.

    Design aggressivo che si basa su un perfetto equilibrio tra efficienza aerodinamica e eleganza delle proporzioni. Un lavoro certosino non solo sul motore e sulla tecnologia, ma anche negli interni, in pelle Frau, di altissimo comfort e abitabilità con i comandi racchiusi attorno alla postazione guida.

    Un vero gioiello, frutto dell’esperienza e della passione di Ferrari, con un prezzo che dovrebbe essere di circa 270mila euro (non ancora ufficiale), attesa per le prime consegne a settembre 2012.

    375

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI