Bono Vox diventa miliardario grazie a Facebook

Il cantante degli U2 Bono Vox è diventato miliardario grazie agli investimenti della sua società Elevation Partners su Facebook che hanno portato 800 milioni di dollari di guadagno alla rockstar

da , il

    bono u2

    Dal peggiore degli investitori a miliardario: è la parabola di Bono Vox, leader e cantante degli U2 che grazie a Facebook ha guadagnato 800 milioni di dollari a fronte di un investimento di 210 milioni di dollari nel 2009 con la sua società di investimenti Elevations Partners. Il cantante irlandese può così godere dei guadagni della sua società, 975 ml di dollari a oggi, oltre a dividere un totale di 736 milioni dollari d’incasso lordo per il “360 tour” che ha portato la band in tutto il mondo. Il frontman degli U2 ha visto quadruplicare il valore delle sue azioni del popolare social network grazie al quale ora può fregiarsi del titolo di miliardario.

    Di certo Bono non è l’unico a potersi fregiare del titolo di miliardario, ma la cosa più curiosa è che il cantante, fondatore della società Elevation Partners (dal nome di uno dei successi del gruppo) insieme a Fred Anderson e Roger McNamee, era stato definito su un blog della finanza come il “peggior investitore in America”.

    Il cantante così si è preso una rivincita grazie a un investimento indovinato sul social network più usato al mondo che, secondo i dati riportati dal Telegraph, valeva lo scorso giugno 23 miliardi di dollari, contro i 65 miliardi dell’ultima valutazione di gennaio.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati