Speciale Natale

Borse di lusso: Louis Vuitton si ispira ai Mondiali

Borse di lusso: Louis Vuitton si ispira ai Mondiali

Il brand ha riunito intorno a un calcio balilla tre miti assoluti: Pelè, Maradona e Zidane per una una campagna spiritosa, in cui il brasiliano e il francese giocano a "calcetto" e il Pibe de Oro fa da arbitro

da in Accessori, Borse di Lusso, Curiosità, In Evidenza, Louis Vuitton, Louis Vuitton borse, Calcio Balilla, spot
Ultimo aggiornamento:

    Calcio con stile. I mondiali sono alle porte, la febbre calcistica comincia ad alzarsi. E Louis Vuitton non si è fatta trovare impreparata. Per gli amanti di scarpette e pallone la nota maison ha realizzato una linea di borse da viaggio ispirate allo sport più amato e riconoscibile a colpo d’occhio. Le borse LV sono realizzate con pezzi di pelle esagonale, cucite tra loro in modo da ricordare un pallone da calcio. E con un’altra particolarità rispetto alla classica “Vuitton”, manico e tracolla in pelle nera e non nel classico beige chiaro.

    Una linea di borse che si inserisce perfettamente nella campagna di comunicazione che il gruppo ha allestito in occasione del Campionato Mondiale di Calcio che si terrà in SudAfrica.

    Il brand ha riunito intorno a un calcio balilla tre miti assoluti: Pelè, Maradona e Zidane per una una campagna spiritosa, in cui il brasiliano e il francese giocano a “calcetto” e il Pibe de Oro fa da arbitro. Negli scatti della bravissima Annie Leibovitz, i tre campioni giocano a calcio balilla in un piccolo locale di Madrid, il Cafè Maravillas; nelle foto tazzine, giornali stracciati, bicchieri e due borse e un trolley Pégase con le iniziali Z.Z. Il video dello spot sarà visibile dal 17 maggio sul sito www.louisvuittonjourneys.com.

    Il calcio insomma si conferma una ispirazione per i designer di moda, come già accaduto, ad esempio, con Bikkembergs.

    Ode al bel calcio o astuta mossa di marketing che sia, resta indubbio l’impatto emotivo per una linea che piacerà sia agli addetti ai lavori (calciatori e dintorni, che si sa, amano le cose belle) sia agli appassionati che con questi oggetti si sentiranno un po’ speciali.

    Quello che un pò mi delude del grande marchio LV, è che nello spot non c’è traccia di nessun campione italiano, dopotutto l’Italia ha vinto l’ultimo Campionato Mondiale e Louis Vuitton sembra non ricordarselo, sarà perchè (stando ai luoghi comuni) è un marchio francese…?

    409

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriBorse di LussoCuriositàIn EvidenzaLouis VuittonLouis Vuitton borseCalcio Balillaspot

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI