Bulgari, la collezione lusso-sostenibile

Bulgari presenta la nuova collezione in argento, proponendo un lusso ecosostenibile

da , il

    Se è vero che l’andazzo del mercato dei beni di lusso rappresenta uno schiaffo in faccia alla crisi economica, Gianni Bulgari invece con la sua nuova collezione di gioielli e orologii, “’Modern Ethnics” di Enigma, aderisce al concetto di “lusso sostenibile”.

    Questa nuova collezione, non presenta né oro né pietre preziose, ma è stata realizzata completamente in argento, un materiale che tradizionalmente viene considerato povero, “la mia risposta alla crisi – spiega Bulgari – se il gioiello tradizionale si autocelebra per la sua preziosità, l’argento deve puntare su una forte componente creativa, per una decorazione più disinvolta e quotidiana. Prestigio e immagine non sono necessariamente legati al prezzo. Il lusso sostenibile è associato al gusto”. Questo è quanto spiega Gianni Bulgari durante la presentazione della nuova linea di gioielli.

    I prezzi sono molto più moderati, è chiaro, con prezzi però variabili che toccano anche le punte del puro lusso, dai 150 euro dei pezzi placcati in argento, ai puro lusso di esemplari che arrivano a costare anche 90.000 euro, ovviamente stiamo parlando di oro e diversi diamanti. Ovviamente ciascuno potrà scegliere in base alle proprie tasche.

    Via | La Stampa

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati