Speciale Natale

Burj Al Arab tutto in rosa per il Breast Cancer Awareness Month

Burj Al Arab tutto in rosa per il Breast Cancer Awareness Month

L'iconico hotel Burj Al-Arab si veste di rosa in occasione del Breast Cancer Awareness Month: facciata illuminata di rosa e una versione in oro rosa dell'iPad che sarà battuto all'asta

da in Accessori
Ultimo aggiornamento:

    burj al arab rosa

    La lotta per il cancro al seno non ha confini e anche uno dei simboli più importanti del mondo del lusso vuol fare la sua parte. Il Burj Al Arab, hotel a sette stelle di Dubai, ha deciso di “vestirsi” di rosa per l’iniziativa a scopo benefico dedicata al mese per la prevenzione del tumore al seno. L’iniziativa mira a raccogliere fondi da destinare alla ricerca: la facciata dell’hotel, per tutto il mese di ottobre, sarà illuminata con luci rosa: a ricordare il vero scopo anche il simbolo del nastro rosa.

    Il mese di ottobre vedrà molte iniziative legate alla prevenzione e alla lotta al tumore al seno: ne abbiamo già segnalata quella firmata Damiani e i gioielli della collezione Damiani D.ICON.

    Il Burj Al Arab ha deciso di dare il suo particolare contributo all’iniziativa: la facciata sarà rosa con il nastro bel illuminato, ma non sarà l’unica a essere total pink.

    L’hotel, simbolo del lusso, ha commissionato al gioielliere londinese Gold&Co una versione molto particolare dell’iPad, tutta in oro rosa a 24 carati.

    Il tablet sarà esposto nella boutique principale della struttura e sarà in seguito battuto all’asta: il ricavato sarà interamente devoluto alla ricerca e alla prevenzione di questa tremenda malattia.
    Non solo: ogni settore dell’hotel ha una sua specialità in rosa.

    Nel ristorante si potrà assaggiare un menu speciale, si potrà bere un tè rosa, accompagnata da una fetta di torta “Bella Rosa”.

    Tutto è stato studiato per ricordare agli ospiti il mese dedicato alla lotta al cancro al seno: in ogni caso l’ambiente e la raffinatezza dell’hotel potranno solo essere sottolineati da queste iniziative.

    Si tratta pur sempre di uno degli hotel più famosi non solo di Dubai, ma di tutto il settore del lusso.
    La tipica struttura a vela, un’accoglienza da sogno in camere e suite ispirate al mondo dei sultani.

    Per gli ospiti c’è poi la possibilità di avere a disposizione Rolls-Royce con autista per viaggiare durante il soggiorno.

    Da provare poi la spa e gli impianti sportivi a disposizione degli ospiti tra la piscina, campi da tennis e da golf, oltre a boutique, bar e ristorante.

    Insomma, una scusa in più per soggiornare al Burj Al Arab che, per il mese di ottobre, si veste di rosa: lusso e cuore per un’iniziativa che farà bene a molte, moltissime persone.

    441

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI