Capi griffati: meglio contraffatti che niente

Capi griffati: meglio contraffatti che niente

In tempi di crisi i capi griffati sono contraffati, meglio di niente qualcuno dice

da in Accessori, Borse di Lusso, Moda, Pelletteria
Ultimo aggiornamento:

    Quando il lusso si fa inaccessibile meglio trovare una scorciatoia piuttosto di rinunciare ad un capriccio o di rischiare di smantellare il proprio status, sono in tanti purtroppo a pensarla in questo modo e pur di mantenere una certa aria di “classe” si accontentano di una borsa contraffatta.

    Chi se ne accorge in mezzo a tutte le altre cose”, questo è il classico ragionamento di chi in tempo di crisi ha deciso di non rinunciare a lusso e allora si accontenta di abiti ed accessori più modesti e via all’acquisto di capi griffati contraffatti. Sono stati non a caso moltissimi negli ultimi mesi i giri di smercio smascherati e l’ultimo grande giro è stato proprio di recente scovato a Genova.

    La Polizia dell’Ufficio prevenzione di Genova ha infatti trovato un magazzino di raccolta e distribuzione di capi di abbigliamento falsamente griffati. Il deposito, ubicato nel cuore del centro storico, era gestito da un gruppo di senegalesi già segnalati alla questura.

    All’interno la Polizia ha trovato capi Prada, scarpe Hogan e migliaia di accessori tra borse, cinture e portafogli. Pare che tale magazzino fosse un luogo di rifornimento per ambulanti e venditori in giro per le spiagge cittadine.

    248

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AccessoriBorse di LussoModaPelletteria
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI