Cappelli uomo Autunno/Inverno 2017-2018: i modelli must have per lui [FOTO]

I cappelli uomo per l’Autunno/Inverno 2017-2018 sono proposti da tutti i grandi marchi in forme classiche o più originali: dai cappelli a tesa larga eleganti ai berretti con visiera giovanili, dai beanie hat in lana con ricami e applicazioni di tendenza alle versioni in cashmere più pregiate, le foto degli accessori più belli per la stagione fredda

da , il

    I modelli must have di cappelli da uomo Autunno/Inverno 2017-2018 sono proposti in forme diverse, articoli realizzati in tessuti caldi e pregiati come il cashmere che le grandi maison di moda pensano in versioni classiche o più moderne nello stile. Dai cappelli a maglia alle versioni a berretto, dai cappelli a tesa larga eleganti a quelli nello stile dei beanie hat, diamo uno sguardo agli accessori uomo must have per la stagione fredda.

    Cappelli uomo a tesa larga: i modelli invernali più belli

    Cappello uomo Borsalino nero a tesa larga
    Cappello uomo nero Borsalino a tesa larga

    I cappelli uomo a tesa larga hanno una lunga storia alle spalle, oggetto negli ultimi anni di rivisitazioni sempre più interessanti. Troverete tanti modelli da non perdere nella collezione di cappelli uomo Borsalino, creazioni classiche a tinta unita o con inserti caratteristici lungo la superficie.

    Forme più vicine a quelle dei cappelli a bombetta per Comme Des Garçons, mentre brand come Armani e Diesel alternano ai cappelli a tesa larga quelli a tesa stretta più piccoli nella forma, premiando le tinte scure tipiche della stagione invernale.

    Cappelli uomo con visiera: i berretti più cool per l’inverno 2018

    Berretto in pelle e shearling Prada
    Berretto uomo in pelle e shearling Prada

    Se la vostra preferenza va ai cappelli uomo con visiera, i berretti da baseball per la stagione fredda firmati dalle grandi maison fanno al caso vostro: Gucci realizza cappelli da uomo invernali con visiera in velluto o nella pregiata tela GG logata, mentre Prada punta su modelli in pelle con inserti in pelliccia laterali.

    Anche Dsquared2 premia cappelli con applicazioni in pelliccia che tengono calde le orecchie, articoli a tinta unita o con i motivi tartan tipici della stagione.

    Cappelli uomo in lana: i beanie hat a maglia, all’uncinetto e non solo

    Cappello uomo lavorato a maglia Louis Vuitton
    Cappello uomo lavorato a maglia Louis Vuitton

    I beanie hat, i cappelli di lana più aderenti alla testa, non mancano nelle nuove collezioni, sia nelle versioni a maglia e all’uncinetto che in quelle a coste. Woolrich decora i suoi modelli con pom pom sulla punta, mentre Moschino applica il logo della maison sulla superficie.

    Motivi a fasce bicolore per Raf Simons, cappelli con inserti e patch decorative per Lanvin ed Ermanno Scervino, cappelli in lana e cashmere più pregiati per Theory e non solo.

    Sfogliate le immagini della nostra fotogallery, qual è il cappello da uomo che fa per voi?

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati