Carine Roitfeld ha lasciato la lussuosa direzione di Vogue Paris

Carine Roitfeld ha lasciato la lussuosa direzione di Vogue Paris

Carine Roitfeld ha lasciato la direzione di Vogue Paris

da in In Evidenza, Moda, news
Ultimo aggiornamento:

    carine roitfeld2

    Carine Roitfeld ha lasciato la direzione di Vogue Paris. Durante un’intervista concessa al New York Times la bella, ormai ex,” direttora” dell’edizione francese della Bibbia della moda ha infatti dichiarato che dopo dieci anni lascerà la sua prestigiosa carica; molte le voci di corridoio che si rincorrono sulla reale motivazione della decisione presa dalla Roitfeld e, soprattutto, su chi prenderà il suo posto. In dieci anni la Roitfeld ha riscosso enorme successo alla direzione della rivista tanto che il numero di richieste di pagine pubblicitarie sulla blasonata edizione francese è aumentato considerevolmente. Qualcuno parla però di licenziamento.

    Vogue Paris è una delle testate di maggior prestigio e ora la poltrona del suo direttore è vuota: Carine Roitfeld, durante un’intervista concessa al New York Times, ha infatti annunciato che lascerà il suo posto: “Dirigo questo giornale da 10 anni, mi sa che è arrivato il momento di dedicarmi ad altro. Ho già informato Jonathan Newhouse, (l’editore di Condé Nast) e so che mi comprenderà. Ho sempre avuto la libertà di fare quello che volevo.

    E penso di aver svolto un ottimo lavoro. Quando, però, tutto è perfetto, forse arrivi a pensare che è arrivato il momento di dedicarti ad altro”. Intanto molti si chiedono se la Roitfeld abbia presentato le dimissioni o se sia stata licenziata.

    Alcuni infatti mormorano di un allontanamento da parte della Condè Nast a causa di una serie di scandali che l’hanno coinvolta: primo fra tutti i cattivi rapporti con la maison Balenciaga, seguito poi dalla vittoria di un designer turco emergente Hakaan, il quale avrebbe non solo vinto gli Andam Award ma alla sua sfilata erano sedute in prima fila la Roitfeld stessa, accompagnata da Kate Moss, mentre in passerella sfilavano top del calibro di MaricaCarla Boscono, Natalia Vodianova e Lara Stone. Infine le lamentele giunte da LVMH: il famoso gruppo del lusso si sarebbe infatti lamentato dell’edizione francese della rivista, non riconoscendosi più in essa. Resta ora l’incognita di scoprire chi sostituirà la Roitfeld.

    392

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In EvidenzaModanews
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI