Carlo Pignatelli Uomo 2014, la collezione per lo sposo dandy chic [FOTO]

Carlo Pignatelli Uomo 2014, la collezione per lo sposo dandy chic [FOTO]

La collezione Uomo 2014 di Carlo Pignatelli, modelli classici che vengono rinnovati con un tocco dandy chic per l'abito ideale in vista del grande giorno

da in Moda, Moda uomo
Ultimo aggiornamento:

    Una collezione dal gusto retrò chic per l‘Uomo 2014 di Carlo Pignatelli. Lo stilista firma abiti di grande classe ed eleganza, giocando con il classico. L’ispirazione arriva dal passato, in un salto temporale fino ai primi del Novecento: lo stile dandy chic si rinnova e diventa ancora più creativo per lo sposo di oggi che vuole essere elegante e originale. Predominano i toni classici come il nero e il grigio che diventano brillanti: non mancano modelli in bianco, ma per chi vuole osare di più, è il verde smeraldo il colore più inatteso. Attenzione ai dettagli con l’uso del pizzo e di cravatte e bottini gioiello: uno sposo elegante e raffinato ma dalla grande personalità.

    La scelta dell’abito è un momento importante per la sposa, ma lo è anche per lo sposo. La tradizione impone delle regole anche per i look più classici: predomina il nero, come vuole l’etichetta, accanto al grigio, ma gli stilisti hanno sdoganato anche altre tonalità come il grigio antracite, il blu e anche il bianco, tradizionalmente appannaggio della sposa.

    Carlo Pignatelli gioca con la tradizione, la rinnova e la rende moderna, leggendo lo stile del passato in una chiave moderna. Oltre ai modelli da donna e agli accessori e gioielli fondamentali per il grande giorno, la griffe propone modelli unici anche per lo sposo.

    Il grande classico del tight e del mezzo tight diventa la base su cui lasciare libero sfogo alla creatività. Inserti di raso, dettagli preziosi, i modelli della collezione 2014 ridisegnano l’abito per eccellenza della cerimonia. Non solo nero e grigio ma anche bianco: tanti i modelli proposti in total white con richiami allo stile coloniale.

    Le giacche alla coreana, i tight e mezzo tight e il taglio più classico: tante le soluzioni per personalizzare il proprio look. Dandy e glamour, l’uomo di Carlo Pignatelli diventa brillante con il modello cangiante bronzato, da abbinare alla camicia in seta senape con papillon e il cappello in paglia in stile coloniale.

    Tocco di classe le scarpe bronzo scuro.

    Lo spezzato bianco e nero per un effetto optical, i modelli in verde smeraldo, ma per chi preferisce il classico ecco i modelli total black o nero e grigio, resi perfetti dal taglio sartoriale e creativi con inserti personali.

    Le cravatte sono grandi e ricche di particolari, anche con gioielli fermacravatte. Per l’accessorio più tipico del look maschile, la collezione 2014 propone anche modelli in nero, cravatte foulard da annodare morbide o da lasciare con nodo stretto al collo.

    Le giacche coreane sono ricche di decorazioni preziose, come un novello principe orientale, mentre da sotto la giacca classica spuntano dettagli in pizzo. Una collezione dedicata allo sposo che vuole essere dandy e chic ma sempre elegante.

    502

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ModaModa uomo Ultimo aggiornamento: Lunedì 23/05/2016 18:42
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI