Speciale Natale

Cartier Women’s Initiative Awards 2009: Jeanne Habashi

Cartier Women’s Initiative Awards 2009: Jeanne Habashi

Jeanne Habashi è una delle candidate selezionate per partecipate alla finale del Cartier Women’s Initiative Awards, che premia l’imprenditoria femminile

da in Beauty, Cartier Awards, Eventi
Ultimo aggiornamento:

    Sono quindici le finaliste selezionate per la finale del Cartier Women’s Initiative Awards prevista per il 16 ottobre 2009 a Deauville. Un’iniziativa che premia l’imprenditoria femminile, e di cui abbiamo già parlato nel post precedente. Adesso vorrei presentarvi le finaliste.

    Si tratta, come vi dicevo di quindici finaliste, quindici donne che hanno elaborati dei progetti molto validi che non si limitano soltanto alla creatività, ma rientrano nel piano della sostenibilità ambientale.

    Quindici donne provenienti da 12 diversi paesi, che si presenteranno alla finale tutte con progetti molto validi. In questo post ci occupiamo di Jeanne Habashi finalista per l’Africa. Il progetto si chiama Fit for a queen, una linea molto esclusiva di cosmetici realizzati impiegando antichi ingredienti, e destinata a hotel di lusso e Spa in Egitto.

    Ho sempre sognato di rivivere i segreti di bellezza dell’antico Egitto” dice Jeanne Habashi, creatrice di Jeanne Habashi – Le Caire, una marca di cosmetici d’elite. I trattamenti viso e corpo contengono ingredienti usati già ai tempi dei Faraoni, come il fior di loto, il lino, l’ibisco e l’acqua del fior d’arancio.

    Nella mia ricerca, ho trovato dei documenti su papiri con formule molto dettagliate”,
    racconta.

    Ma oggi non si vogliono più mettere alcuni di questi ingredienti, come la bile del
    bue, sul proprio viso. Così ho immaginato quali ingredienti una regina egiziana avrebbe
    potuto usare anche oggi, e ho deciso di combinarli con le più aggiornate tecnologie per
    creare un esclusivo brand locale di cosmetici
    ”.

    Jeanne distribuisce i suoi preziosi, e costosissimi, cosmetici negli hotel a cinque stelle e nelle Spa egiziane. Strutture che richiedono prodotti di alta qualità. La fortuna di Jeanne Habashi – Le Caire è che a causa di regolamenti governativi beneficia della ridotta competizione straniera e con la scarsità di luxury brand locali, questa azienda in Egitto è praticamente l’unico brand di cosmesi di lusso.

    A meno di tre anni dal lancio di Jeanne Habashi – Le Caire (fine del 2006), il marchio offre già 50 diversi prodotti tra creme, gel, maschere, peeling e oli per massaggi. In progetto tra l’altro anche la possibilità di aprire una Spa e una scuola egiziana per estetiste, oltre alla voglia di interfacciarsi in un mercato internazionale.

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BeautyCartier AwardsEventi

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI