Celtics contro Lakers, biglietti alle stelle per la finale di basket

Per il ritorno in finale, nel massimo campionato di basket al mondo, di due bandiere della pallacanestro mondiale, i Los Angeles Lakers contro i Boston Celtics, i prezzi della finale sono saliti alle stelle, fino a punte di 80

da , il

    Lakers Celtics

    Sono anni che aspettavamo questo momento. Il ritorno in finale, nel massimo campionato di basket al mondo, di due bandiere della pallacanestro mondiale. Los Angeles Lakers contro i Boston Celtics. Sono lontani i tempi di Magic Johnson e di Larry Bird ma il fascino delle due grandi rivali è immutato nel tempo. Anche perchè negli anni nuovi, immensi, campioni sono entrati nelle due squadre. E come era immaginabile, arrivate, dopo 6 parite, a 3-3 (ossia in pareggio) determinante sarà l’ultima partita. Per questo i biglietti per la iperfinalissima sono balzati alle stelle.

    Gara 7 si terrà al mitico Stalples Center, il celebre stadio della squadra californiana, una location che non fa che aumentare il prestigio e l’attenzione mondiale.

    Il sito Musical Chairs sta offrendo biglietti a prezzi astronomici. Ma davvero astronomici. Sappiamo di cifre che in alcuni casi si spingono fino a 60.000 dollari a coppia per un posto vicino al campo da gioco.

    Altri siti (TicketsNow) propongono ticket a 500 dollari nelle posizioni più lontane fino a 75.000 dollari per il parterre ma abbiamo trovato anche punte di 80.000!

    Un evento che è destinato ad entrare nella storia. Le due squadre nei decenni sono state protagoniste indiscusse. I Boston Celtics sono in vetta al mondo, hanno vinto per 17 volte il titolo NBA, e dal 1959 al 1966 sono riusciti nell’impresa di vincerne otto consecutivamente, record nella Lega.

    I Lakers sono secondi con 15 titoli vinti, l’ultimo nel 2009, detengono il record di partite vinte nella storia, la percentuale più alta di gare vinte e il maggior numero di finali disputate.

    Per i neofiti del basket è come pensare ad una gara in pista tra Shumacher e Fangio, due miti della Formula1.

    foto tratta da luxist.com

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati