Centomila sterline per un pezzo del Concorde usato come complemento d’arredo

Centomila sterline per un pezzo del Concorde usato come complemento d’arredo

Un imprenditore inglese ha acquistato per centomila sterline un pezzo, in particolare il muso, di un Concorde, aereo dismesso nel 2003, come pezzo d'arte da esporre nella sua residenza privata

da in Accessori casa, Arredamento, Beni di Lusso, In Evidenza
Ultimo aggiornamento:

    Concorde cono

    Arte del riciclo o semplice passione, un anonimo imprenditore londinese ha acquistato un pezzo dello storico aereo Concorde per centomila sterline, circa 112mila euro, per esporlo come complemento d’arredo nel suo salotto. Si tratta del muso dell’aereo, la parte anteriore, venduto da Andrew Lamberty, conduttore di uno show tlelevisivo inglese, che lo acquistò a sua volta per 55mila sterline dal curatore del British Airways Museum, Paul Jarvis. Il nuovo proprietario ha deciso di esporlo nella sua residenza come pezzo d’arte, pare, secondo la stampa inglese, senza avvisare la moglie del nuovo acquisto.

    Gli aerei dismessi, come il Concorde, lo storico velivolo britannico per il trasporto dei passeggeri, negli ultimi tempi sembrano ritornare a nuova vita.

    Dopo la villa realizzata con pezzi di un Boeing 747, ora tocca al Concorde rivivere sotto altre forme.

    Secondo gli esperti del programma inglese “Four Room”, dove vengono venduti oggetti di valore, l’anonimo compratore avrebbe già acquistato in precedenza altri pezzi d’aereo.

    Lamberty ha ricordato che il pezzo del Concorde aveva un valore di 320mila sterline poco dopo il ritiro del jet dai cieli nel 2003.

    “Il compratore è un cliente abituale e mi ha chiamato subito dopo lo show. Alla fine abbiamo concordato per un prezzo ragionevole”, ha raccontato.

    Il muso dell’aereo è una delle sole due parti di ricambio conservate nel British Airways Museum. “È un oggetto molto bello”, ha concluso.

    Di certo si tratta di un complemento d’arredo molto particolare: speriamo che la sua signora sia d’accordo.

    319

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori casaArredamentoBeni di LussoIn Evidenza
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI