Chanel: 7 curiosità della maison di moda

Chanel: 7 curiosità della maison di moda
da in Chanel, Moda
Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10

    Chanel le curiosità sulla maison

    Siete sicuri di conoscere proprio tutto su Chanel? Vi sveliamo 7 curiosità sulla maison di moda che sul panorama fashion internazionale, si distingue sempre per il suo stile elegante e allo stesso tempo irriverente. Vediamo insieme nel dettaglio tutte le curiosità della griffe.

    Coco Chanel fondatrice

    A fondare la maison di moda è stata Coco Chanel, la celebre stilista francese che con il suo stile e il suo genio artistico, riuscì a rivoluzionare il concetto di femminilità. Nacque in un ospizio per poveri a Saumur perché concepita fuori dal matrimonio e durante l’infanzia perse la madre, ammalatasi all’età di trentadue anni.

    Chanel bianco e nero

    Lo stile Chanel si caratterizza per una grande austerità e un particolare amore per il bianco e il nero, degli aspetti che secondo alcuni derivano dagli anni vissuti in orfanotrofio dalla stilista.

    Chanel numero 5

    Il primo profumo della casa di moda venne realizzato da da Ernest Beaux e prodotto nel 1921: è Chanel N° 5, diventato uno dei 10 must have della griffe. Il nome che diventerà un vero e proprio mito della cosmetica, fu scelto quasi per caso dalla stilista Coco che volle riferisi solo al numero prova dell’essenza. Il segreto della sua fragranza sensuale, secondo la designer, è da ricercare nella semplicità.

    Logo Chanel

    Le origini del celebre logo Chanel formato da due C incrociate non sono ancora certe. Secondo alcuni è ispirato ad un medaglione di età rinascimentale che si trovava nella villa Château Crémat a Nizza, di proprietà di un’amica della stilista. Altri, invece, sostengono che trae origine da un simbolo del XVI secolo che sintetizzava la dicitura “candidior candidis” (la più bella delle belle), scelto dalla regina Claudia di Francia e poi da Caterina de’ Medici.

    Negozi Chanel

    Si contano oltre 200 boutique in tutto il mondo della maison francese, differenziate in negozi monomarca, store aperti all’interno di grandi magazzini ed aeroporti.

    marilyn monroe chanel no 5

    La griffe ha scelto sempre delle testimonial molto note come Gisele Bundchen o, in passato, Marilyn Monroe. Quest’ultima fu protagonista di uno scatto diventato molto celebre in cui vaporizzava sul suo corpo delle gocce di Chanel N° 5. Si tratta di una foto che non solo è fortemente rappresentativa del marchio ma costituisce una pietra miliare nella storia del marketing.

    Borsa Chanel più costosa

    La borsa Chanel più costosa in assoluto è una Diamond Forever Classic, una creazione in pelle di alligatore bianca con dettagli in oro, arricchita con oltre 300 diamanti. Con il suo costo stratosferico di 261.000 dollari, rientra a buon diritto fra gli accessori di moda più esclusivi e rappresenta un vero sogno nel cassetto di tantissime fashion victim!

    792

    ARTICOLI CORRELATI