NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Chef stellati italiani, la classifica dei più influenti del 2017

Chef stellati italiani, la classifica dei più influenti del 2017

Chi sono gli chef stellati italiani più influenti del 2017? Vi proponiamo la classifica aggiornata degli chef italiani più famosi del mondo, di quelli che sono comparsi più spesso nell’elenco degli chef stellati Michelin e dei maestri più celebri per le loro creazioni culinarie.

da in Classifiche, Food & Drink
Ultimo aggiornamento: Venerdì 28/04/2017 11:22

    Chef italiani stellati più influenti

    Chi sono gli chef stellati italiani più influenti del 2017? La Guida Michelin 2017 ha visto la presenza di molti nomi già noti per essere da anni sulla breccia come quello di Massimo Bottura e di Carlo Cracco, ma tra gli chef influenti non mancano anche alcuni giovani e giovanissimi. Scopriamo insieme la classifica degli chef italiani stellati più influenti e più premiati al mondo.

    Massimo Bottura

    Lo chef Massimo Bottura è sulla bocca di tutti. La sua Osteria Francescana è seconda tra i migliori ristorante del mondo per il 2017 nella classifica dei “50 Best Restaurants”, considerata l’Oscar della gastronomia. Massimo Bottura è lo chef più stellato d’Italia, da 5 anni ormai nell’elenco degli chef stellati Michelin con una valutazione di 3 Stelle. Leggi qui Osteria Francescana di Massimo Bottura: storia, piatti e curiosità del ristorante stellato.

    carlo cracco

    Anche se nella classifica Michelin 2017 ha ricevuto solo 2 Stelle, Carlo Cracco è uno degli chef italiani più famosi al mondo. Inizia la sua carriera professionale da Gualtiero Marchesi, e oggi il ristorante omonimo è considerato da molte guide uno dei migliori di Milano. Grazie alla sua reinterpretazione moderna della cucina tradizionale milanese, il menù di Victor Hugo a Milano garantisce un’esperienza da provare. Cracco è famoso per le sue tante comparsate televisive, a cominciare dalla conduzione di Master Chef Italia dal 2011 al 2016, e per i suoi tanti libri di cucina.

    isabella benedetta poti

    Isabella Benedetta Poti è candidata a entrare nella classifica Forbes delle personalità Under 30 più interessanti, l’unica insieme ad Alberto Sanna nella categoria degli chef. Ha vinto nel 2016 il premio Chef emergente per il Sud, ha lavorato al fianco di chef del calibro di Claude Bosi a Londra, di Martin Berasategui e Paco Torreblancas. Al momento è sous-chef al ristorante Bros dei Fratelli Pellegrino a Lecce, nella lista dei migliori ristoranti d’Italia 2017, ma di certo ne sentiremo ancora parlare nei prossimi anni.

    Niko Romito

    Sono tre le Stelle per Niko Romito e il suo ristorante Reale a Castel di Sangro in provincia dell’Aquila sulla Guida Michelin 2017, il che lo consacra come uno degli chef più stellati al mondo. Lo chef mantiene il suo bottino aiutato dalla sorella Cristiana e dall’affiatata squadra, che grazie ai prodotti dell’orto e della vigna, propongono piatti preparati con materiali scelti di alta qualità.

    Enrico Crippa 2

    Compare con Tre Stelle nell’elenco degli chef stellati italiani 2017 anche Enrico Crippa con il Ristorante Piazza Duomo di Piazza Risorgimento ad Alba. Lo chef utilizza solo prodotti del territorio utilizzati per dare vita a piatti contemporanei, leggeri e belli da vedere ed è da diversi anni uno degli chef italiani più famosi nel mondo.

    I Fratelli Cerea

    Enrico e Roberto Cerea sono gli chef del ristorante Da Vittorio a Brusaporto premiato con Tre Stelle Michelin nel 2017 e nell’edizione precedente. La famiglia Cerea è riuscita a portare avanti un ristorante fra i migliori in Italia aperto nel 1966 dal padre Vittorio. Il menù porta la tradizione lombarda a rinnovarsi attraverso piatti originali legati a un trend molto in voga al momento: la cucina del benessere.

    Massimiliano Alajmo

    Massimiliano Alajmo è lo chef del Calandre in provincia di Padova. Massimiliano era giovanissimo quando ha ottenuto la sua prima stella, suo è infatti il titolo di cuoco italiano più giovane nella storia ad aver ottenuto una valutazione 3 Stelle Michelin nel 2002: eccolo comparire nuovamente nel 2017 nella classifica degli chef stellati più celebre nel settore, e la cosa non sorprende proprio nessuno.

    Annie Feolde

    Annie Fèolde rientra nella classifica dei migliori chef del mondo 2017. È stata la prima donna a conquistare le Tre Stelle Michelin in Italia nel 2014 e dirige accanto al marito l’Enoteca Pinchiorri a Firenze. Anche per il 2017 arrivano per lei le 3 Stelle, una conferma che in molti si aspettavano. Scopri qui piatti, chef e curoisità sull’Enoteca Pinchiorri di Firenze.

    Nadia Santini

    Nadia Santini gestisce il ristorante Dal Pescatore a Canneto sull’Oglio (Mantova). La chef che ha vinto il titolo di Miglior Chef Donna al mondo oltre ad aver ottenuto le Tre Stelle Michelin 2017, fa uscire dalla sua cucina solo piatti genuini in cui la pasta fatta in casa, le uova, il tartufo e il Parmigiano Reggiano la fanno da padroni.

    111 HEINZ BECK 1

    Grazie allo chef Heinz Beck il ristorante La Pergola è l’unico a Roma nella classifica 2017 dei Tre Stelle Michelin. “Chef dell’Anno” nel 2014 al premio Identità Golose, Heinz ha ottenuto il Leone di Venezia alla carriera e tra i suoi riconoscimenti c’è anche il “Six Star Diamond Award”, unico chef in Italia ad averlo ottenuto.

    1251

    ARTICOLI CORRELATI