“Chiudete il Billionaire”: Santanchè ripudia il lusso

“Chiudete il Billionaire”: Santanchè ripudia il lusso
da in Alta Società, Costa Smeralda, Curiosità, Lifestyle, Party di lusso, Primo Piano, VIP, Billionaire, Silvio Berlusconi
Ultimo aggiornamento:

    Daniela Santanchè, co-proprietaria del Billionaire, fa marcia indietro e definisce “cafonal” le vacanze mondane di vip e milionari, ma soprattutto il locale simbolo dello sfarzo vip. Stanca di veline, yacht, spese folli, party e bella vita, la portavoce nazionale della Destra lascia Porto Rotondo con una svolta verso il low profile davvero inaspettata.

    Il Billionaire andrebbe chiuso, ne è convinta Daniela Santanchè, che lo reputa altamente diseducativo e cafone, quasi quanto il life style di miliardari e vip che impazzano sulla costa. Sulle orme di Silvio Berlusconi che quest’anno pare abbia respinto feste da nababbi e apparizioni mondane, anche lei ha deciso di sposare la causa della vacanza tutta famiglia: serate in casa con figli e nipoti, passeggiate mano nella mano e incontri con gli amici più stretti, alla faccia del Billionaire.

    Motivo di questa svolta? Semplice, secondo la Santanchè, vedendo come la gente faccia fatica ad arrivare a fine mese, ostentare ricchezza e mondanità risulta davvero di cattivo gusto data la crisi attuale, dichiarando di sentirsi profondamente a disagio e di provare vergogna a vedere “come abbiamo rovinato la Sardegna“. Sagge parole… ma riuscirà Daniela ad uscire dal tunnel godereccio di feste e festini?

    257

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta SocietàCosta SmeraldaCuriositàLifestyleParty di lussoPrimo PianoVIPBillionaireSilvio Berlusconi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI