Christie’s, all’asta Rembrandt e Raffaello

Grande appuntamento al Christie’s per l’asta che vedrà passare sotto il martello due grandi opere d’arte che potrebbero segnare un nuovo record

da , il

    L’otto dicembre sarà per Christie’s, e per i maggiori collezionisti d’arte del mondo, un giorno davvero importante durante il quale verranno dibattute all’asta, tra le altre, due opere di estrema importanza.

    “Portrait of a Man” è il dipinto di Rembrandt che rivede il pubblico dopo oltre quarant’anni che insieme ad un raro disegno di Raffaello porterà alla casa d’aste tantissimi estimatori della più divina tra le arti, e che farà letteralmente impazzire i telefoni. Si prevede una giornata di fuoco che la crisi non potrà certo spegnere.

    Battuto all’asta per l’ultima volta nel 1930, Il dipinto di Rembrandt è stato stimato 60 milioni di euro, mi sembra difficile ma a quanto pare i collezionisti più famelici faranno a gara per accaparrarsi questa esclusiva opera.

    Anche il disegno di Raffaello pare sia destinato a segnare un nuovo record, diventando probabilmente il più costoso al mondo. Secondo gli esperti quest’opera potrebbe anche raggiungere i 17 milioni di euro. Chi vivrà vedrà.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati