Christie’s: gli effetti personali di Audrey Hepburn in mostra prima di andare all’asta

Christie's a Londra ospiterà una mostra e un’asta dedicata a diversi oggetti personali, abiti e articoli mai visti prima legati ai film più belli e alla vita di un’icona di stile senza tempo, l’immortale Audrey Hepburn, un’occasione unica per collezionisti e fan dell’attrice

da , il

    Christie’s: gli effetti personali di Audrey Hepburn in mostra prima di andare all’asta

    Christie’s mette all’asta gli effetti personali di Audrey Hepburn e le dedica una mostra che non ha precedenti. L’esibizione comprenderà oggetti personali, capi d’abbigliamento indossati da una delle icone di stile più amate degli ultimi due secoli, ma anche sceneggiature dei suoi film più famosi e non solo. Gli articoli saranno poi messi all’asta, un’occasione d’oro per tutti gli amanti dell’attrice, uno dei personaggi più celebri nel mondo del cinema, della moda e non solo, di accaparrarsi alcuni pezzi rari che hanno segnato la sua vita e il suo lavoro.

    La mostra dedicata a Audrey Hepburn da Christie’s: tutto quello che c’è da sapere

    La collezione di oggetti appartenuti ad Audrey Hepburn, una delle attrici più amate e uno dei simboli dell’eleganza moderna, punto di riferimento per stilisti e donne di tutto il mondo, sarà presentata a Londra, presso l’imponente edificio che ospita Christie’s a King Street, la più antica casa d’aste del mondo e di certo una delle più prestigiose, il 23 settembre.

    L’asta dal vivo e online si terrà dal 19 settembre al 3 Ottobre.

    Audrey Hepburn: gli abiti iconici e gli oggetti personali all’asta

    La collezione in mostra da Christie’s è molto variegata, una vera cronaca della vita dell’attrice e grande attivista nel sociale scandita da oggetti che hanno segnato sia la sua vita privata che la sua carriera.

    La collezione, fino a questo momento rimasta di proprietà della famiglia dell’attrice, viene presentata e messa all’asta per la prima volta. I fan innamorati della diva adoreranno di certo il guardaroba personale usato per il film “Colazione da Tiffany”, insieme alle sceneggiature con le annotazioni fatte a mano proprio dalla Hepburn.

    Tra i capi più iconici ricordiamo quelli che la maison Givenchy disegnò per Audrey Hepburn per il film “Sabrina”, “Funny Face” e diversi altri, i trench Burberry che l’attrice indossava spesso nella vita quotidiana oltre che sul set, ma anche le tante scarpe ballerine colorate con le quali è stata immortalata spessissimo.

    In mostra troveremo anche le foto scattate dai più importanti fotografi all’attrice datate per la maggior parte tra il 1953 e il 1968, quando era all’apice della sua carriera. Gli oggetti personali e le lettere svelano invece dettagli del carattere e della personalità di una delle più grandi star di Hollywood di tutti i tempi.

    L’asta” dice Adrian Hume-Sayer, direttore di Christie’s, “darà ai fan e ai collezionisti di Audrey Hepburn l’opportunità di acquistare oggetti personali unici che non sono mai stati messi in vendita e che offriranno senza dubbio nuove conoscenze sulla vita straordinaria di una donna straordinaria”.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati