Christie’s: record per un mobile d’epoca

Christie’s: record per un mobile d’epoca

Un pezzo d’arredamento d’epoca in stile Re Sole è stato venduto all’asta da Christie’s al prezzo di 7,3 milioni di dollari, aggiudicandosi il titolo di mobile d’epoca più costoso al mondo

da in Arredamento, Aste, Christie's, Design, Mobili preziosi
Ultimo aggiornamento:

    La recessione non ha certo arrestato la frenesia dei collezionisti che sono letteralmente disposti a spendere cifre esorbitanti pur di aggiudicarsi pezzi unici da aggiungere alla propria “stanza delle meraviglie”.

    Questa gente è letteralmente disposta a sborsare cifre esorbitanti per veri e propri capolavori di arte e design,per non parlare di gioielli e pietre preziose. Pare che un pezzo del genere, anche in un momento in cui probabilmente non è il caso di buttarsi in grossi investimenti, valga davvero la pena di svuotare il proprio conto in banca, e così ultimamente non a caso molte case d’aste hanno chiuso aste a cifre da record.

    Proprio di recente, Christie’s ha registrato un record mondiale per uno dei pezzi d’arredamento d’epoca in stile Re Sole più costosi al mondo.

    Questo esclusivo pezzo risale al 1675 ed è opera dell’artigiano Domenico Cucci: vi sembrerà folle ma è stato venduto per 7,3 milioni di dollari.

    187

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoAsteChristie'sDesignMobili preziosi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI