Cina: Louis Vuitton e Patek Philippe i marchi preferiti dai cinesi

Un'inchiesta condotta da Hurun ha evidenziato come il mercato cinese apprezzi il lusso, i marchi preferiti Louis Vuitton e Patek Philippe, e come il gusto si sia raffinato

da , il

    china luxury

    Il mercato cinese è tra i più fiorenti per quanto riguarda il lusso e lo conferma anche l’indagine effettuata dalla rivista Hurun che ha intervistato alcuni tra i personaggi più ricchi del panorama cinese. Dall’inchiesta risulta evidente come i ricchi Paperoni siano sempre più interessati al mercato del lusso internazionale ma, soprattutto, che il loro personale gusto sia diventato molto più sofisticato rispetto a un tempo. In classifica, il marchio più apprezzato resta sempre Louis Vuitton mentre, per quanto riguarda l’alta orologeria, è Patek Philippe a mantenere il suo primato.

    Abbiamo spesso parlato di come la Cina sia uno tra i mercati emergenti maggiormente interessati al lusso e la nascita di nuovi alberghi a cinque, se non addirittura a sette stelle, ne sono una dimostrazione. Per questo la rivista Hurun ha fatto un’indagine intervistando alcuni tra i milionari residenti in Cina scoprendo così quanto il mercato del lusso sia ormai fondamentale nel grande paese. Non solo infatti la rivista ha avuto modo di stilare una classifica dei marchi di maggiore successo tra i cinesi ma l’inchiesta ha anche evidenziato come il gusto dei Paperoni cinesi si sia raffinato in questi anni.

    Nella classifica tra i marchi più popolari risulta al primo posto Louis Vuitton: il colosso parigino è infatti tra i marchi più noti e maggiormente apprezzati dai ricchi cinesi; seguono poi Hermes e Chanel, che si aggiudica un terzo posto, mentre Cartier e Gucci sono rispettivamente al quarto e quinto posto. Nel campo dell’alta orologeria, invece, detiene il primato Patek Philippe che, per il terzo anno consecutivo, risulta essere la maison preferita in campo orologiaio.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati