Come scegliere un profumo per l’inverno: 5 consigli

Come scegliere un profumo per l’inverno? Quali sono i consigli da non sottovalutare quando dobbiamo decidere quale fragranza indossare durante i mesi freddi? Ecco alcuni beauty tips da tenere a mente nella scelta dell’essenza più adatta a noi per la stagione invernale

da , il

    Come scegliere un profumo per l’inverno: 5 consigli

    Come scegliere un profumo per l’inverno? Ecco cinque consigli da tenere a mente nel momento in cui dobbiamo selezionare una fragranza che ci accompagni durante la stagione fredda. L’essenza del profumo colpisce i recettori del nostro cervello rievocando sensazioni e ricordi, e ha persino un effetto sull’umore di chi la percepisce, per questo scegliere il profumo perfetto è fondamentale per una donna. Vediamo insieme alcuni consigli da non sottovalutare nella scelta dei profumi per la stagione invernale.

    1. Tenere conto del freddo

    consigli come scegliere un profumo in inverno

    La prima regola da non sottovalutare nella scelta di un profumo per l’inverno è la temperatura esterna. Il freddo contribuisce a rallentare l’evaporazione della fragranza che indossiamo e quindi la diffusione delle sue note olfattive, per questo è sempre meglio puntare su fragranze calde e soprattutto persistenti, per esempio su profumi a base di muschi e patchouli, i più popolari durante i mesi freddi. Se invece la vostra preferenza va a profumi dalle note più fresche, evitate quelli troppo pungenti preferendo le fragranze con note floreali.

    2. Lasciar decidere la vostra pelle

    consigli come scegliere profumo inverno

    Un consiglio fondamentale è quello di lasciare decidere la vostra pelle. Al di là di quanto un profumo sia stato pubblicizzato o di quanto vi sembri buono su una targhetta di carta di prova, provate sempre una piccola quantità sulla vostra pelle, è l’unico modo per capire se la fragranza lega bene con il vostro odore naturale ed è un consiglio da non sottovalutare mai.

    Gli esperti consigliano anche di provare un nuovo profumo per una settimana circa prima di fare una scelta definitiva e in questo caso i campioncini gratuiti diventano i nostri migliori amici.

    3. Tenere conto dello stress

    scegliere un profumo per inverno

    Nei periodi in cui siete sottoposte a maggiori stress, evitate i profumi troppo forti, gli energizzanti dalle note molto intense, e puntate invece su profumi dalle note di base più dolci, il modo perfetto per aiutarvi a trovare un briciolo di serenità in più. Lo stress ha un effetto importante sulla sudorazione e questo inevitabilmente contribuisce a modificare le note dell’essenza che indossate.

    4. Controllate la piramide olfattiva del vostro profumo

    consigli su come scegliere un profumo in inverno

    La piramide olfattiva di ogni profumo è formata da 3 elementi: le note di testa, quelle che si percepiscono immediatamente, le note di cuore che si fanno percepire man mano che trascorrono i minuti, e le note di fondo che, come per i vini pregiati, sono le più persistenti e rappresentano l’ultima scia che un profumo lascia su di voi e sui vostri indumenti.

    Nella scelta di un profumo ricordate di guardare le indicazioni sull’etichetta e come già anticipato, provate a indossarlo per un certo periodo, in modo da notare queste piccole differenze e capire se la fragranza fa al caso vostro oppure no.

    5. Le famiglie olfattive invernali da preferire

    profumi per l'inverno

    Sono sette le famiglie olfattive in cui i creatori di profumi inseriscono ogni anno le loro nuove fragranze, e se alcune sono più adatte alla stagione calda, altre sono perfette per quella invernale.

    Le famiglie olfattive più legate all’estate sono quelle definite “Agrumate” e “Floreali”, perché come vi suggerisce il nome, sono a base di agrumi e di bouquet floreali di diverso tipo.

    La famiglia “Legnosa” comprende profumi a base di legni, vetiver e sandalo, i più indicati per il periodo invernale, mentre nella famiglia “Cipriata” rientrano profumi con leggeri sentori di agrumi, muschio, patcholi e quercia.

    Insieme ai profumi della famiglia “Cuoiate” che comprende le fragranze a base di nappa, cuoio e tabacco, sono le categorie olfattive più adatte per la stagione invernale, ma se amate le essenze esotiche, allora potrete anche scegliere un profumo della famiglia “Orientale o ambrata” a base di spezie, muschi e vaniglia.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati