Cosa vedere in Toscana in una settimana

Cosa vedere in Toscana in una settimana
da in Per pochi intimi, Viaggi
Ultimo aggiornamento:
    Cosa vedere in Toscana in una settimana

    La Toscana è una regione dalle molteplici attrattive e servirebbe almeno un mese per poterne godere appieno. Se però vi trovate ad avere solo sette giorni a disposizione, ecco cosa potete vedere in Toscana in una settimana. Se il tempo che potete dedicare alla vostra visita è così limitato, il consiglio è di spostarsi in macchina, per poter meglio ammirare i paesaggi collinari e meravigliosi di questa regione del centro Italia.

    Il vostro itinerario per passare sette giorni in Toscana potrebbe essere suddiviso come segue:

    Pisa e Lucca

    Pisa

    La città di Pisa è un ottimo punto di partenza per una settimana di vacanza in Toscana. Famosa in tutto il mondo per la sua straordinaria Torre Pendente in marmo bianco di Carrara, Pisa è celebre anche per la bellissima Piazza dei Miracoli. Poco distante si trova Lucca, splendida cittadina circondata da una cinta muraria da visitare a piedi o in sella a una bicicletta.

    Firenze e la sua storia

    Firenze

    Non c’è da stupirsi se Firenze è stata definita la culla del Rinascimento: è una città d’arte quasi magica che ha davvero molto da offrire. Nessun’altra città al mondo ha un tale numero di tesori artistici e architettonici da poter visitare e ammirare. Per forza di cose, Firenze è una meta imprescindibile di qualsiasi vacanza in Toscana.

    La regione del Chianti e i suoi vini

    Chianti

    La regione del Chianti può essere raggiunta comodamente in auto da Firenze procedendo verso sud. Tutta la zona è rinomata soprattutto per la produzione di vini, ma la vostra visita non dovrebbe limitarsi alle caratteristiche aziende vinicole della zona. Il Chianti è spettacolare anche per i suoi paesaggi ed è il luogo ideale per scattare fotografie uniche e suggestive della Toscana.

    Siena e il suo centro storico

    Siena

    Attraversando il Chianti e procedendo ancora verso sud arriverete a Siena, città sorprendente e spesso sottovalutata, se non durante il celebre Palio.

    Ben diversa da Firenze, Siena saprà conquistarvi con il suo caratteristico centro storico.

    San Gimignano e Volterra

    Volterra

    Da Siena si può arrivare rapidamente a due delle cittadine medievali più belle di tutta la Toscana, ovvero Volterra e San Gimignano: la prima è una città etrusca di grande fascino arroccata su un promontorio roccioso che gode di un panorama mozzafiato; la seconda è famosa per le sue torri medievali, che le hanno valso il soprannome di Manhattan del medioevo. Entrambe sono molto particolari e suggestive e meritano di essere visitate.

    Le cittadine della Val d’Orcia

    Val d Orcia

    Proseguendo verso sud arriverete in Val d’Orcia, parte della Toscana che andrebbe visitata senza fretta. Tra Pienza, Montalcino, Montepulciano, Bagno Vignoni e San Quirico d’Orcia, è davvero difficile decidere cosa vedere e cosa visitare, soprattutto se avete solo una settimana a disposizione. La Val d’Orcia è rinomata per la produzione di vino e l’ottima cucina locale, perciò non lasciatevi scappare l’occasione di un breve tour enogastronomico.

    Questi sono solo alcuni suggerimenti su cosa fare e cosa vedere in Toscana in una settimana. La regione è così bella e così varia che sarebbe consigliabile dedicare alla visita qualche giorno in più. Qualora durante il vostro soggiorno voleste pernottare in una splendida villa in affitto, queste sono le proposte di www.cernobbiodeluxe.ch.

    771

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Per pochi intimiViaggi Ultimo aggiornamento: Domenica 29/05/2016 08:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI