Crisi, anche Abramovich farà “economia”

La crisi arriva per tutti, anche per quelli più ricchi che sembrano intoccabili

da , il

    Roman Abramovich stringe la cinghia. Il miliardario russo fa due conti ed è costretto a moderarsi, ma tranquilli non è nulla di particolarmente preoccupante, non dovrà mangiare il caviale offerto dalla polizia italiana, o almeno non ancora.

    A quanto pare Roman ha perso 20 miliardi di dollari nel giro di pochi mesi sul mercato borsistico di Mosca. Evidentemente non è un buon momento per nessuno, neppure per i più ricchi.

    Il miliardario russo che in passato ha speso 350.000 euro per portare la cantante Rihanna nel suo cottage e che ha pagato altrettanti milioni per tantissime altre stelle che hanno concertato in privato per lui, quali per esempio Jennifer Lopez, George Michael, Tina Turner, quest’anno sarà costretto a limitarsi. Niente concerti e grandi banchetti, ha infatti annullato la prenotazione in un ristorante di Aspen, Colorado, dove avrebbe dovuto ospitare 60 persone.

    speciale myluxury

    Speciale Vini Pregiati